Navette frazioni-centro: da aprile servizio gratuito per over 65, neonati e disabili

Da aprile anziano over 65, bimbi sotto i tre anni e disabili, invalidi o portatori di handicap, potranno viaggiare gratis nelle navette di collegamento tra le frazioni e i centro di Mogliano.

Lo ha deciso l’amministrazione comunale, che ha attivato questa promozione esclusiva per i residenti nel territorio comunale, per incentivare ulteriormente l’uso del servizio comunale anche da parte delle fasce più deboli.

L’utenza interessata a questa iniziativa dovrà compilare un modulo predisposto dagli uffici comunali e consegnarlo al Punto Comune per il rilascio di apposita tessera di gratuità.

La tessera non ha validità sulle altre linee di trasporto pubblico locale, quali MOM ed ACTV.

Il servizio navetta, a totale carico del bilancio comunale, collega 2 volte alla settimana con corsa di andata e di ritorno, Bonisiolo, Campocroce, Ovest-Ghetto e Marocco con il centro.

Il pulmino avrà una capienza di 19 persone.

I percorsi sviluppano sostanzialmente due circolari:

• dal centro verso Bonisiolo (direttamente) e ritorno con fermate in SPZ, via Roette, via Malombra, Zerman, via Croce, via Bianchi, via Cavalleggeri, piazza Pio X°, piazza Caduti;

• dal centro verso Campocroce. Fermate in via Torino, via Selve, Campocroce, via Molino, centro Ghetto, via Marignana, Marocco, via Terraglio, piazza Caduti.

Si tratta di un servizio che va incontro alle esigenze dei cittadini che vivono in aree non servite dal servizio pubblico regionale. Cittadini che quindi non hanno la possibilità di usufruire di mezzi pubblici per arrivare in centro, dove sono dislocati uffici, attività commerciali, medici, ecc.

Commenta la news

commenti

Ultima modifica il March 27, 2019, 3:04 pm

Redazione Il Nuovo Terraglio

Condividi
Pubblicato da
Redazione Il Nuovo Terraglio

Articoli Recenti

Non solo pesce: Itty.fish conquista gli Italiani dalla Lombardia alla Sicilia con il pescato del giorno, i crudi e frutta e verdura di stagione

Direttamente a casa o in ufficio senza alcuna fatica: oltre 700 ordini in quattro mesi, clienti soddisfatti che ri-prenotano la…

10 ore ago

Boom di prenotazioni sanitarie online post-Covid alla “Giovanni XXIII”

Da WhatsApp alle prenotazioni con smartphone per scegliere lo specialista e data e ora della visita o dell’esame diagnostico. Un nuovo…

11 ore ago

Il Mar Mediterraneo ai tempi del Coronavirus

Abbiamo da poco celebrato la Giornata Mondiale degli Oceani, quelli che vengono definiti i "polmoni blu" del Pianeta. Quelli così pieni di…

13 ore ago

Progetto di Mobilità Garantita: un nuovo Doblò a Casier

È attrezzato per il trasporto delle fasce deboli della popolazione e in particolare delle persone con ridotta mobilità.   Venerdì…

13 ore ago

Estate, riprendono le attività dello Spazio BRA comunale di Casier

Dal 29 giugno scorso, gli spazi sono stati adeguati per l'organizzazione in piccoli gruppi - indicazione prevista dalle linee guida…

13 ore ago

Casier, tampone per chi rientra dall’estero e assiste anziani e disabili

Come da indicazioni Regionali, per tutte le persone che svolgono attività di assistenza ad anziani e disabili rientrati dall'estero negli…

13 ore ago