ItaliaSlide-mainSport

Nations League: è di nuovo Italia- Francia

3 minuti di lettura

Usciti i sorteggi della nuova Nations League: l’Italia in girone con Belgio, Israele e di nuovo Francia. Esordio il 6 settembre a casa dei vice campioni del Mondo.

PARIGI – Quando si pensa a Italia – Francia c’è sempre un gusto strano in bocca. Amara la finale dell’Europeo 2000 e il Golden Gol di David Trezeguet. Dolce come il miele l’incrocio del 2006 nella finale del Mondiale vinta ai rigori. Una rivalità che esiste da sempre e che ha portato gioie e dolori per entrambe le compagini.

Un duello che si riproporrà il 6 settembre all’esordio della nuova edizione della UEFA Nations League i cui gironi sono stati sorteggiati ieri alla Maison de la Mutualité di Parigi a margine del 48° Congresso Ordinario UEFA. Alla presenza del presidente della FIGC Gabriele Gravina, del segretario generale Marco Brunelli e del Ct della Nazionale Luciano Spalletti, l’urna ha stabilito un girone di ferro per l’Italia. Gli azzurri infatti dovranno scontrarsi appunto con i francesi, il Belgio e Israele.

Nonostante la nazionale di Spalletti fosse in prima fascia, essendo arrivata terza in entrambe le ultime due edizioni, il sorteggio non è stato benevolo, anzi. In seconda fascia è uscito il Belgio di Lukaku e De Bruyne, evitando così il rischio maggiore di incontrare il Portogallo di Ronaldo. In terza fascia invece l’avversaria più ostica erano proprio i Vicecampioni del Mondo di Kylian Mbappé.

Il torneo inizierà subito dopo gli Europei del 2024 in cui gli azzurri saranno chiamati a difendere il titolo conquistato in Inghilterra. L’esordio in Nations League sarà in Francia venerdì 6 settembre, per poi andare lunedì 9 settembre a giocare con Israele. Il 10 ottobre sarà la volta del Belgio e il 14 di Israele. Novembre vedrà gli azzurri volare in Belgio il 14 per poi chiudere i giochi il 17 novembre ospitando la Francia. Oltre a un discorso di Ranking, da quest’anno la competizione sarà utile anche per la qualificazione al Mondiale del 2026, dando l’opportunità alle squadre finaliste di partecipare ai Play off.

Le parole del CT

Al termine dell’estrazione dei sorteggi il Commissario Tecnico della Nazionale, Luciano Spalletti, ha così commentato:

È un girone bello, affascinante, perché quando si giocano incontri di questo livello si possono imparare cose nuove. Questa competizione è nata in maniera intelligente: le amichevoli non servivano a nessuno, mentre queste partite ti danno tutto ciò che serve per crescere e per migliorarti sempre di più”.

Le avversarie

In seconda fascia l’Italia ha pescato il Belgio con cui ha giocato numerose volte negli ultimi anni. Tre vittorie per gli azzurri negli ultimi tre incroci: Europei del 2016 e del 2021 e finale per il terzo posto della Nations League 2020/2021. In totale sono 16 le vittorie per l’Italia, 4 i pareggi e altrettante le sconfitte.

In terza fascia erano presenti due spauracchi come Germania (affrontata nell’ultima edizione) e Francia. Il sorteggio ha estratto proprio i Vice campione del Mondo e secondi nel Ranking FIFA. Gli incroci tra le due squadre vicine di casa hanno fatto la storia del calcio mondiale, con i picchi raggiunti nelle già citate finali a EURO 2000 e il vincente Mondiale del 2006. Ben quaranta i precedenti, con un bilancio di 19 vittorie per gli Azzurri, 10 pareggi e 11 sconfitte.

Dalla quarta fascia l’Italia ha invece pescato Israele, impegnato a marzo nei play off di EURO 2024 e fresco di promozione dalla Lega B. Cinque i precedenti tra le due nazionali, con gli Azzurri finora imbattuti (4 vittorie e un pareggio).

La nuova formula

La fase a gironi della nuova UEFA Nations League durerà da settembre a novembre e vedrà ogni Nazionale disputare sei gare, una in casa e una in trasferta. Non sarà più solo la prima classificata ad accedere alla Final Four, saranno invece le prime due del girone ad affrontare a Marzo 2025 i quarti di finale con partite di andata e ritorno. Le vincenti dei quarti andranno alle Finals di giugno 2025 in casa di una delle quattro finaliste. La quarta classificata del girone retrocederà nella Lega B, mentre la terza giocherà uno spareggio per non retrocedere con una delle seconde classificate della Lega B.

I gruppi della Lega A

Gruppo 1: Croazia, Portogallo, Polonia, Scozia
Gruppo 2: ITALIA, Belgio, Francia, Israele
Gruppo 3: Paesi Bassi, Ungheria, Germania, Bosnia ed Erzegovina
Gruppo 4: Spagna, Danimarca, Svizzera, Serbia

Le gare dell’Italia nella UEFA Nations League 2024/25

6 settembre 2024: Francia-Italia (ore 20.45)
9 settembre 2024: Israele-Italia (ore 20.45)
10 ottobre 2024: Italia-Belgio (ore 20.45)
14 ottobre 2024: Italia-Israele (ore 20.45)
14 novembre 2024: Belgio-Italia (ore 20.45)
17 novembre 2024: Italia-Francia (ore 20.45)

Sorteggio spareggi fase a eliminazione diretta: novembre 2024
Spareggi fase a eliminazione diretta: 20-25 marzo 2025
Quarti di finale Lega A: 20-25 marzo 2025
Fase finale: 4-8 giugno 2025

Photo Credits: Figc.it

Articoli correlati
AttualitàSaluteSlide-mainTutela del Cittadino

L’ultimo saluto a Stefano Gheller

2 minuti di lettura
Si svolgeranno domani, nella chiesa di San Giuseppe, a Cassola, in provincia di Vicenza, i funerali di Stefano Gheller, simbolo d’impegno civile….
Slide-mainViaggi

Viaggi di primavera per tornare più felici

4 minuti di lettura
Proposte ad hoc per la primavera, come le Dolomiti, Lanzarote, Marrakech e Abu Dhabi, l’emirato meno scontato, o New York, città cosmopolita…
Sior Pare & miSlide-mainVenezia

I nomi impossibili del Sior Pare

2 minuti di lettura
Ognuno ha dei suoi modi di dire. Il Sior pare non si accontenta, per i nomi impossibili ha addirittura una lingua tutta…