Home / Cultura  / Arte  / Nasce il MOGART – ARTE A MOGLIANO

Nasce il MOGART – ARTE A MOGLIANO

La città di Mogliano Veneto arricchisce finalmente la sua offerta culturale con un'eccezionale patrimonio d’arte.   Grazie al generoso comodato a lungo termine di Giuseppe Alessandra, oltre 40 dipinti dal XV al XX secolo della sua prestigiosa

La città di Mogliano Veneto arricchisce finalmente la sua offerta culturale con un’eccezionale patrimonio d’arte.

 

Grazie al generoso comodato a lungo termine di Giuseppe Alessandra, oltre 40 dipinti dal XV al XX secolo della sua prestigiosa collezione saranno esposti in un curato allestimento negli Spazi Brolo.

 

Nasce così il MOGART- ARTE A MOGLIANO.

 

Un percorso permanente tra lavori di Ambrogio da Fossano, detto il Bergognone, Romanino, Pietro della Vecchia, VeroneseTintoretto, fino ai ritratti di Telemaco Signorini o Emile Bernard e una natura morta del ’46 di Arturo Martini, con le caratteristiche sperimentali tipiche, anche in pittura, del suo ultimo periodo.

 

L’incarico gestionale della nuova mostra permanente sarà affidato a Coopculture, importante cooperativa operante nel settore dei beni culturali e operante in tutta Italia.

 

L’inaugurazione avrà luogo domenica 2 dicembre alle ore 12.00 presso gli Spazi Culturali Brolo di Via Rozone e Vitale alla presenza di Ettore Merkel, curatore del percorso espositivo, del collezionista Giuseppe Alessandra, della vice Presidente di CoopCulture Cristiana Del Monaco e di Maurizio Cecconi di Villaggio Globale International. Una conferenza stampa di presentazione si terrà giovedì 29 novembre, sempre presso gli Spazi Culturali Brolo alle ore 11.30, alla presenza degli stessi curatori e organizzatori.

 

Questo giornale è gratuito ma, se vuoi, puoi sostenerlo donando un piccolo contributo di 1 euro al mese, impostando un pagamento periodico a questo link.

Commenta la news

commenti

RIMANI SEMPRE AGGIORNATO SULLE ULTIME NEWS
ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Notizie da Venezia, Treviso, Mogliano e dintorni