Home / Cultura  / Arte  / Musei in Festa e Un Weekend per Venezia

Musei in Festa e Un Weekend per Venezia

Musei in Festa e Un Weekend per Venezia: ottima accoglienza delle iniziative dei Musei Civici da parte dei residenti di Venezia e della Città Metropolitana   Nella giornata di domenica 8 dicembre, in occasione di Musei

Musei in Festa e Un Weekend per Venezia: ottima accoglienza delle iniziative dei Musei Civici da parte dei residenti di Venezia e della Città Metropolitana

 

Nella giornata di domenica 8 dicembre, in occasione di Musei in Festa, i residenti della Città Metropolitana, di Mogliano Veneto e Preganziol hanno avuto accesso gratuito a Musei Civici e Centro Culturale Candiani di Mestre, cosa prevista per tutti i giorni dell’anno per i nati e i residenti nel Comune di Venezia. L’iniziativa ha riscontrato un gradimento documentato dai numeri: le otto sedi espositive coinvolte hanno registrato l’accesso a collezioni permanenti e mostre temporanee di oltre 4mila persone, con oltre duemila residenti di Venezia e dei Comuni indicati.

 

Ottima accoglienza anche per l’iniziativa Un Weekend per Venezia, con visite guidate e attività educative gratuite per i più piccoli e i più grandi. Due gli appuntamenti per i bambini (6-12 anni) a Ca’ Rezzonico – Museo del Settecento Veneziano e al Museo di Storia Naturale di Venezia Giancarlo Ligabue, due anche per i senior (over 65) a Palazzo Ducale e al Museo Correr, voluti dalla Fondazione MUVE, dopo le giornate dell’acqua alta, per accogliere gli abitanti nei Musei veneziani, luoghi accoglienti e accessibili, e per restituire bellezza e conforto a fronte della solidarietà cittadina, nazionale e internazionale ricevuta.

 

Sempre nel fine settimana, questa volta a Murano, i bambini dell’isola hanno festeggiato il giorno di San Nicolò al Museo del Vetro, accolti da giochi, spettacoli, mandarini e noccioline. Una tradizione che si rinnova ogni anno al Museo, sempre a cura dei Servizi Educativi della Fondazione e ovviamente gratuita.

 

Per Musei in Festa le otto sedi espositive che hanno aperto le porte ai veneziani della Città Metropolitana sono: Palazzo Ducale (con anche la mostra Da Tiziano a Rubens. Capolavori da Anversa e da altre collezioni fiamminghe), Museo Correr (con anche le mostre Sabra Beauty Everywhere di Chiara Dynys e  Il capitano generale da mar e doge Francesco Morosini, e il percorso integrato che comprende il Museo Archeologico Nazionale e le Sale Monumentali della Biblioteca Nazionale Marciana), il Museo di Palazzo Mocenigo Centro Studi di Storia del Tessuto, del Costume e del Profumo, il Museo del Vetro di Murano (comprese le mostre  Livio Seguso. In principio era la goccia e Leiermann di Matthias Schaller), il Museo del Merletto di Burano (con anche la mostra dei maestri del 900 Pittura di Luce. Burano e i suoi pittori), Ca’ Rezzonico Museo del Settecento Veneziano, il Museo di Storia Naturale di Venezia Giancarlo Ligabue e il Centro Culturale Candiani di Mestre con l’esposizione La pesca in laguna.

Commenta la news

commenti

RIMANI SEMPRE AGGIORNATO SULLE ULTIME NEWS
ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Notizie da Venezia, Treviso, Mogliano e dintorni