Senza categoria

Monfumo, boato nella casa di un imprenditore

1 minuti di lettura

Simone Rech, giovane imprenditore vitivinicolo e titolare della Tenuta Amadio di Monfumo, è stato vittima di un gesto intimidatorio sul quale non sono ancora state formulate ipotesi concrete.

 

Un ordigno piazzato nella tarda serata di lunedì davanti all’abitazione di Rech in via Biss, è esploso nella notte scardinando la porta blindata della casa. I carabinieri di Castelfranco Veneto sono giunti sul posto, seguiti dal nucleo investigativo di Treviso. Sono state avviate le indagini sul caso.

Articoli correlati
Senza categoriaSportVenezia

Un punto d’oro per il Venezia che pareggia con il Cagliari al ‘92. Alla Domus Arena finisce 1-1

1 minuti di lettura
Nell’anticipo della settima giornata del campionato di Serie A, i ragazzi di mister Zanetti sono ospiti del Cagliari. Sfida di bassa classifica…
MoglianoRegioneSenza categoriaSlide-main

Mogliano, la Costituzione in mostra

1 minuti di lettura
Il 28 maggio alle 17.30, presso la Sala del Centro pastorale di Mogliano Veneto, prenderà il via la mostra sulla Costituzione organizzata…
Senza categoria

Salerno e Canal per tre giorni lontani dai Social per scoprire le Colline del Prosecco

2 minuti di lettura
La cantante e showgirl, icona degli anni ’80, e l’influencer trevigiano, due autentiche star del web, pronti per un curioso esperimento: tre…

    RIMANI SEMPRE AGGIORNATO SULLE ULTIME NEWS
    ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!