AnimaliMoglianoSlide-main

Mogliano zona Marchesi. Pitbull sbrana cucciolo di husky

1 minuti di lettura

Purtroppo ormai sempre più frequentemente si verificano incidenti, spesso nefasti, provocati da cani di grossa taglia che i padroni non sono riusciti ad addestrare e che quindi rappresentano un costante pericolo per altri animale ed a volte persone.
 
Riportiamo qui di seguito un fato accaduto soltanto pochi giorni fa, il 17 di questo mese, a Mogliano nella tranquilla zona Marchesi.
 
Questo il racconto di un nostro lettore, impaurito e preoccupato testimone oculare del fatto:
Verso le 15 di mercoledì 17 in via Montanelli zona area Marchesi un cane razza pitbull ha forzato la recinzione che divide due giardini ed ha attaccato 2 cuccioli di husky. Attirato dalle urla del vicino sono intervenuto e siamo riusciti a metterne uno in sicurezza chiudendolo dentro casa mia, ma l’altro è stato di fatto dilaniato dai morsi del pitbull.
 
Il tutto sotto lo sguardo scioccato di bimbi e genitori che nel frattempo si erano affacciati attirati dalle urla degli animali e dei padroni dei cuccioli ed anche di alcuni impotenti operai sul tetto di una vicina casa in costruzione.
 
Il padrone del pitbull era in casa ed è intervenuto in ritardo e con scarsi risultati. Ho personalmente chiamato i Carabinieri che hanno effettuato i doverosi rilievi
 
È apparso evidente che il padrone era ed è assolutamente incapace di gestire un animale del genere, Sembra che questo cane sia già andato in precedenza in un altro giardino per attaccare un robot tagliaerba e avesse già tentato ben 2 volte di mordere due persone della strada nonostante fosse al guinzaglio.
 
La nostra zona oltre che essere molto signorile è rinomata essendo di fatto strada chiusa dove molto spesso i bimbi giocano a tutte le ore del giorno e in gran numero, per non parlare del passeggio nei cambi adiacenti frequentati in massa dai moglianesi.
 
Con questi presupposti quanti bambini hanno rischiato la vita? Oggi alcuni di questi non hanno nemmeno più il coraggio di uscire tanta è la paura provata nel vedere la scena dell’aggressione. Io stesso sono terrorizzato all’idea che i miei figli, 8/10 anni, siano stati costantemente sotto minaccia.
 
Ora il cane è stato fatto sparire, ma mi domando e domando, è possibile che succedano ancora queste tragedie per colpa di persone che si prendono degli animali che sono vere e proprie armi improprie nell’assoluta incapacità di governarle e gestirle?

Articoli correlati
NewsSlide-mainSociale

“Io ho l’Alzheimer, ma l’Alzheimer non avrà me”. Evento gratuito di sensibilizzazione nella Giornata mondiale all’Alzheimer

2 minuti di lettura
Presenti all’evento l’assessore Francesco Truccolo e il consigliere Katia Lovisotto con delega al Sociale del Comune di Cimadolmo (TV), insieme alla felicitatrice…
MoglianoSlide-main

Un uomo di 62 due anni rivenuto morto in via Casoni

1 minuti di lettura
Mogliano. Un uomo di 62 anni si è suicidato nella sua abitazione in via Casoni.Su tratta di Vittorio Favaro poliziotto in pensione…
Slide-mainVenezia

Mira. Uomo cade da barca nel Brenta e muore

1 minuti di lettura
Mercoledì scorso alle ore 16:00 i vigili del fuoco sono intervenuti in Via Pallada a Mira nel Naviglio del Brenta per la…

    RIMANI SEMPRE AGGIORNATO SULLE ULTIME NEWS
    ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!