Mogliano ottiene la bandiera Plastic Free: è la prima città dell’Italia settentrionale

Con la Giunta di ieri, mercoledì 3 marzo 2021, il Comune di Mogliano Veneto è diventato il primo Comune tra le Regioni dell’Italia settentrionale e il quarto Comune in Italia a ottenere la bandiera Plastic Free.

 

Plastic Free è un’associazione che ha l’obiettivo di informare e sensibilizzare più persone possibili sulla pericolosità della plastica, in particolare quella monouso, e sui suoi effetti devastanti sull’intero ecosistema.

 

Grazie principalmente ai propri canali di comunicazione, Plastic free promuove e organizza iniziative concrete nella lotta contro la plastica, come l’organizzazione di giornate dedicate alla pulizia di parti del territorio con l’aiuto di persone che volontariamente, autonomamente e gratuitamente decidono di partecipare iscrivendosi all’associazione.

 

Già durante la Giunta della scorsa settimana, il Comune di Mogliano Veneto firmava il primo protocollo d’intesa con Plastic Free con l’obiettivo di facilitare e velocizzare le attività di volontariato sul territorio: questa scrittura vuole essere un canale di comunicazione diretto per lo sviluppo dell’associazione sul territorio e per il miglioramento della città in un’ottica green.

 

Ieri, con l’approvazione in Giunta della fase due, Plastic free riconosce Mogliano Veneto come Ente certificato bandiera Plastic free.

 

“Un grande risultato per la nostra città – afferma il sindaco Davide Bortolato – nelle scorse settimane ci siamo più volte confrontati con l’associazione Plastic Free, abbiamo redatto un dossier facendo evidenza di tutte le iniziative che abbiamo percorso e intrapreso per abbattere l’utilizzo di plastica e per salvaguardare il nostro amato ambiente. Oggi l’Associazione ci certifica come primo comune Veneto a ricevere la bandiera Plastic Free: per la nostra amministrazione e per tutta la città è fonte di grandissimo orgoglio. Sarà per noi un immenso piacere poter partecipare ai primi appuntamenti ufficiali di Plastic Free per la raccolta dei rifiuti in città”.

 

Soddisfatto Riccardo Mancin, referente di Plastic Free Veneto: “Come referente per la regione Veneto per Plastic Free Onlus, pur non presente fisicamente per motivi personali, voglio ugualmente esprimere il mio profondo entusiasmo e orgoglio per quest’obiettivo raggiunto dal comune di Mogliano Veneto. Mogliano Veneto diventa così il primo comune della regione a far sventolare la nostra bandiera e il quarto comune in Italia ad avere questo riconoscimento dopo Castro, Maddaloni e Matera. Fin dal primo incontro con il sindaco Bortolato l’assessore Pavan ho trovato massima disponibilità, un dialogo costruttivo e l’apertura per una sinergia che auspico diventi sempre più diffusa nella nostra regione. Mi auguro che il comune di Mogliano Veneto diventi un esempio da imitare, capofila di un virtuosismo che tutti i comuni devono inevitabilmente perseguire da qui al prossimo futuro. Un sincero grazie in nome della sostenibilità e della tutela ambientale, alla referente Annalia Sembiante per il lavoro di sensibilizzazione che andrà a svolgere sul territorio e alla referente provinciale Sara Simionato per la determinazione e la dedizione con cui sta operando in tutta la provincia di Treviso”.

 

Le attività di sensibilizzazione di Plastic Free, cui possono aderire i cittadini e i volontari che hanno a cuore la salute dell’ambiente dove vivono, consistono in appuntamenti di raccolta della plastica e rifiuti non pericolosi, lezioni di educazione ambientale nelle scuole in presenza e da remoto, informazione e sensibilizzazione online sui social già localizzati sul territorio, informazione e sensibilizzazione attraverso stand e gazebi, passeggiate ecologiche e turistiche, segnalazione di abbandono rifiuti in maniera abusiva.

 

È possibile consultare il calendario degli eventi e tutte le informazioni sull’associazione Plastic Free sia sui canali social come Facebook e Instagram sia sul sito Internet www.plasticfreeonlus.it.

Questo giornale è gratuito ma, se vuoi, puoi sostenerlo donando un piccolo contributo di 1 euro al mese, impostando un pagamento periodico a questo link.

Commenta la news

commenti

Ultima modifica il 4 Marzo 2021 9:29

Redazione Il Nuovo Terraglio

Leave a Comment
Condividi
Pubblicato da
Redazione Il Nuovo Terraglio

Articoli Recenti

Il Generale Figliuolo in visita al Centro Vaccinale Pala Expo di Venezia

È stato il Generale Figliuolo, questa mattina, a dare i dati del Veneto per quanto…

% giorni fa

Giornata internazionale dell’Infermiere, Venturini visita il Centro servizi Contarini della Gazzera

Giornata internazionale dell'Infermiere, l'assessore Venturini in visita al Centro servizi Contarini della Gazzera L'assessore alla…

% giorni fa

Dal prossimo weekend riaprono ogni sabato e domenica alcuni servizi igienici pubblici della città

Da sabato prossimo 15 maggio, riapriranno alcuni servizi igienici pubblici chiusi a causa dell’emergenza sanitaria.…

% giorni fa

Carabinieri. Eliminata baby gang in azione a Mogliano, Casale, Casier e Preganziol

I Carabinieri della Compagnia di Treviso hanno dato esecuzione a cinque misure cautelari emesse dal…

% giorni fa

Jesolo. Esplode la passione in spiaggia tra gli applausi dei bagnanti

Le spiagge di Jesolo sono state spesso negli anni passati teatro di passioni infuocate. Dopo…

% giorni fa

Vaccini, Zaia: “Abbiamo la 7ma dose”

Il 12 maggio è la giornata internazionale dedicata alla fibromialgia, una malattia cronica il cui sintomo…

% giorni fa