MoglianoRegioneSenza categoriaSlide-main

Mogliano, la Costituzione in mostra

1 minuti di lettura

Il 28 maggio alle 17.30, presso la Sala del Centro pastorale di Mogliano Veneto, prenderà il via la mostra sulla Costituzione organizzata dall’associazione OMEGA aps con il patrocinio del Comune. La mostra si compone di tre sezioni:
 

  1. ARTE E COSTITUZIONE” – una serie di pannelli dedicati ad opere d’arte famose collegate ad articoli della Carta che verranno esposti in occasione del 2 Giugno sul colonnato della piazza dei Caduti
  2. UMORISTICA E COSTITUZIONE” – alcune postazioni multimediali con proiezione a ciclo continuo delle vignette di oltre trenta autori italiani e stranieri, filmati storici sulla Costituzione, proiezioni video e due sezioni monografiche dedicate a RO MARCENARO (compianto maestro della satira disegnata italiana cui si deve una delle più belle interpretazioni illustrate della nostra Carta) e LIDO CONTEMORI (artista toscano di grande personalità e lunga esperienza).
  3. COSTITUZIONE, PROFEZIA DI FUTURO” – conferenza dedicata alle scuole di Mogliano con la presenza del giurista LUIGI FERRAJOLI e dello storico LUCA ALESSANDRINI

 
LA COSTITUZIONE IN MOSTRA è un evento che si avvale della partecipazione attiva del gruppo  nazionale “VIGNETTISTI PER LA COSTITUZIONE” coordinato da Luisa Marchini, segretaria di “SALVIAMO LA COSTITUZIONE” (Bologna) e rappresentato,  in questa occasione, da  oltre trenta vignettisti che, ciascuno con il proprio stile, rileggono le tematiche del lavoro, della giustizia, della scuola, della convivenza civile, con intelligenza e divertimento, offrendo l’occasione di riflettere ancora una volta sui principi della nostra Carta costituzionale per comprenderne sempre meglio l’importanza fondamentale.
 
Le sezioni “ARTE e COSTITUZIONE” e “UMORISTICA E COSTITUZIONE” sono state curate da Mauro Pizzato e Maurizio Zenga, l’organizzazione e il coordinamento sono dell’associazione OMEGA aps, i cui soci fondatori hanno fortemente voluto questa iniziativa ritenendola necessaria e urgente, soprattutto per i giovani e nonostante la situazione sanitaria in essere. Il patrocinio del Comune e la collaborazione dell’assessore alla Cultura Giorgio Copparoni hanno consentito la concreta realizzazione dell’iniziativa che sarà inaugurata VENERDI 28 MAGGIO ALLE ORE 17.30 presso la sede del Centro pastorale di Mogliano Veneto in via De Gasperi,1.
 
La mostra resterà aperta al pubblico presso il Centro pastorale fino a domenica 6 giugno con i seguenti orari: 10-12/16-18. L’ingresso è LIBERO e il percorso di visita sarà regolato sulla base alle norme anti-covid.

Articoli correlati
NewsSlide-mainSociale

“Io ho l’Alzheimer, ma l’Alzheimer non avrà me”. Evento gratuito di sensibilizzazione nella Giornata mondiale all’Alzheimer

2 minuti di lettura
Presenti all’evento l’assessore Francesco Truccolo e il consigliere Katia Lovisotto con delega al Sociale del Comune di Cimadolmo (TV), insieme alla felicitatrice…
MoglianoSlide-main

Un uomo di 62 due anni rivenuto morto in via Casoni

1 minuti di lettura
Mogliano. Un uomo di 62 anni si è suicidato nella sua abitazione in via Casoni.Su tratta di Vittorio Favaro poliziotto in pensione…
Slide-mainVenezia

Mira. Uomo cade da barca nel Brenta e muore

1 minuti di lettura
Mercoledì scorso alle ore 16:00 i vigili del fuoco sono intervenuti in Via Pallada a Mira nel Naviglio del Brenta per la…

    RIMANI SEMPRE AGGIORNATO SULLE ULTIME NEWS
    ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!