Home / Slide-main  / Mercatino dell’antiquariato a Godega di Sant’Urbano

Mercatino dell’antiquariato a Godega di Sant’Urbano

Sono circa 230 i partecipanti al mercatino dell’antiquariato a Godega di Sant’Urbano, di cui oltre due terzi sono antiquari professionisti Circa 5.000 sono i visitatori di ogni domenica.     Il mercatino dell’antiquariato a Godega di Sant’Urbano è

Sono circa 230 i partecipanti al mercatino dell’antiquariato a Godega di Sant’Urbano, di cui oltre due terzi sono antiquari professionisti Circa 5.000 sono i visitatori di ogni domenica.

 

 

Il mercatino dell’antiquariato a Godega di Sant’Urbano è uno dei più noti mercatini dell’antiquariato in provincia di Treviso risalente alla seconda metà degli anni ’80.

Attualmente sono 26 anni che, ogni terza domenica del mese, antiquari professionisti e hobbisti partecipano al mercatino di Godega coi loro stand, dalle 8.30 alle 18.30 – con l’unica eccezione dei mesi di luglio e agosto –, occupando sia i due padiglioni di spazio coperto sia il piazzale.

Nel più grande dei due padiglioni, sono disponibili un comodo parcheggio e un bar ristorante.

 

 

Il mercatino dell’antiquariato a Godega di Sant’Urbano è diventato un punto di riferimento sia per gli antiquari che giungono anche da fuori provincia sia per gli amanti degli oggetti antichi alla ricerca di scoprire qualche rarità o più semplicemente trovare un’idea regalo originale.

 

 

Tra gli stand del mercatino dell’antiquariato a Godega di Sant’Urbano si possono trovare bicchieri e caraffe in cristallo di Boemia, antichi paioli in rame come gli stampi per dolci sbalzati a mano, boccali Tankard di Norimberga, lampade da tavolo Art Decò in antimonio, antichi giocattoli in latta come le famose automobili di Carette, automi dei primi del ‘900, candelabri Impero in bronzo, xilografie del XVII secolo, vassoi e posate in argento, pizzi e merletti antichi, monete e francobolli rari, mobili e sedie d’epoca, tavoli del ‘700 intarsiati, cassapanche, quadri, oggettistica in ceramica e porcellana, libri rari non più in commercio, stampe antiche e vari oggetti in rame: paioli, pentole e cuccume usate un tempo.

 

Non manca neppure qualche stand dal sapore esotico che propongono oggetti etnici oppure di origine orientale, tra cui soprammobili e teiere in porcellana cinese o statuette in giada.

 

 

Il prossimo appuntamento col mercatino dell’antiquariato di Godega è fissato per oggi, domenica 20 maggio 2018. Le date previste per i prossimi mesi sono:

domenica 20 maggio 2018

domenica 17 giugno 2018

domenica 16 settembre 2018

domenica 21 ottobre 2018

domenica 18 novembre 2018

 

Questo giornale è gratuito ma, se vuoi, puoi sostenerlo donando un piccolo contributo di 1 euro al mese, impostando un pagamento periodico a questo link.

Commenta la news

commenti

RIMANI SEMPRE AGGIORNATO SULLE ULTIME NEWS
ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Notizie da Venezia, Treviso, Mogliano e dintorni