CulturaSlide-mainTreviso

Marcello Veneziani a Santa Caterina: “Nostalgia degli Dei – Abbiamo bisogno di miti”

2 minuti di lettura

Prende il titolo da quello del suo ultimo libro, “Nostalgia degli dei”, l’incontro pubblico di giovedì 30 maggio (ore 20,45) nell’Auditorium di Santa Caterina, a Treviso, con Marcello Veneziani, invitato dai tre Rotary Club trevigiani (Treviso, Treviso Nord e Treviso Terraglio).

 

Secondo il noto filosofo, giornalista e scrittore, Civiltà, Destino, Patria, Famiglia, Tradizione, Comunità, Mito, Anima, Dio e Ritorno sono gli dei necessari di cui nutriamo nostalgia, i numi tutelari che sentiamo mancare o deperire nella vita presente. Gli dei che danno senso, sostanza e lungimiranza alla vita, dalla nascita alla morte, e anche oltre. Sono dei che proteggono e proiettano gli uomini oltre il loro io, il loro mondo e il loro tempo, riconoscendo i propri limiti, indicando orizzonti, tutori e aperture oltre la loro esistenza passeggera. Dei che fondano l’umanità oltrepassandola, sorvegliano i confini e connettono gli uomini tra loro, la realtà visibile all’invisibile, la terra al cielo. Un tempo gli dei erano raffigurati con tratti umani, coi loro sentimenti, le loro virtù e perfino i loro difetti. Gli dei di cui qui si racconta sono invece idee, principi, archetipi, metafore.

 

Sono anche i temi centrali su cui Veneziani si è interrogato nell’arco di quarant’anni e nel corso delle sue opere. Temi etici e civili, politici e filosofici necessari per rifondare la vita e darle un senso e un destino. Riallacciandosi ai temi trattati nel libro, Veneziani offrirà il suo personalissimo sguardo sul mondo contemporaneo e il suo invito a «pensare anziché limitarci a funzionare» nella vita di tutti i giorni.

Ingresso libero e gratuito.

 

Chi è Veneziani

Marcello Veneziani è nato a Bisceglie e vive tra Roma e Talamone. Proviene da studi filosofici. Ha fondato e diretto riviste, ha scritto su vari quotidiani e settimanali. È stato commentatore della Rai.

 

Si è occupato di filosofia politica scrivendo vari saggi tra i quali La rivoluzione conservatrice in Italia, Processo all’Occidente, Comunitari o liberal, Di Padre in figlio, Elogio della Tradizione, La cultura della destra e La sconfitta delle idee (editi da Laterza), I vinti, Rovesciare il 68, Dio, Patria e Famiglia, Dopo il declino (editi da Mondadori), Lettere agli italiani.

 

È poi passato a temi esistenziali pubblicando saggi filosofici e letterari come Vita natural durante dedicato a Plotino e La sposa invisibile, e ancora con Mondadori Il segreto del viandante e Amor fati, Vivere non basta, Anima e corpo e Ritorno a sud. Dopo Lettera agli italiani (2015) ha pubblicato di recente Alla luce del Mito e Imperdonabili, tutti con Marsilio, e Tramonti (Giubilei Regnani).

Articoli correlati
Scelti per voi: libriSlide-main

Con gli occhi di un artista

1 minuti di lettura
Ogni persona è unica, così come il suo modo di guardare, al mondo non esistono due artisti uguali. Edito da 24 ORE…
Italia MondoScelti per voi: filmSlide-main

Donato Bilancia, il docufilm sul serial killer più prolifico della nostra storia criminale

5 minuti di lettura
Donato Bilancia è il serial killer che nella nostra storia criminale ha accatastato più cadaveri lungo la sua traiettoria, 17 vittime: 9…
AmbienteEconomiaItalia MondoPoliticaSlide-main

Il ministero del Mare sia guida di tutto il sistema, serve una nuova visione

4 minuti di lettura
Lo dice il professore avvocato Alessandro Botti, presidente di Ambiente Mare Italia-Ami. “Il Mare rappresenta la risorsa italiana più importante, sia da…

    RIMANI SEMPRE AGGIORNATO SULLE ULTIME NEWS
    ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!