Home / Slide-main  / Manuel Bortuzzo ospite al Collegio Pio X di Treviso per la Giornata dello Sport

Manuel Bortuzzo ospite al Collegio Pio X di Treviso per la Giornata dello Sport

Giovedì 18 febbraio, Manuel Bortuzzo sarà con i ragazzi della Scuola Media del Collegio Pio X, per la Giornata dello Sport. Ha accettato l’invito ad una conversazione, in due turni in Auditorium per rispetto del

Giovedì 18 febbraio, Manuel Bortuzzo sarà con i ragazzi della Scuola Media del Collegio Pio X, per la Giornata dello Sport. Ha accettato l’invito ad una conversazione, in due turni in Auditorium per rispetto del distanziamento, sulla sua drammatica esperienza. Manuel, originario di Trieste, residente a Treviso e promessa del nuoto italiano, nella notte tra il 2 e 3 febbraio del 2019, mentre era in compagnia di altri giovani, per un maledetto scambio di persona si è trovato nel bel mezzo di una sparatoria. Centrato da un colpo di pistola, è rimasto paralizzato alle gambe. Addio Nazionale di nuoto, ma resta intatta la voglia di vivere.

 

Manuel si è rimesso in gioco cominciando, da subito, una lunga riabilitazione per tornare a camminare. Notevoli i progressi conseguiti. Ha recuperato già alcune delle abilità che il trauma gli aveva tolto. Ma è soprattutto il suo coraggio a diventare contagioso, un contagio benefico. Oltre all’impegno nella riabilitazione, Manuel dedica parte del suo tempo a trasmettere energia agli altri, raccontando la sua esistenza prima e dopo e ha perfino accettato di interpretare se stesso in un film, accanto a Raoul Bova, Magnini e Rosolino. Col racconto aiuta anche se stesso in un periodo per lui doppiamente difficile.

 

Giovedì prossimo con i ragazzi del Pio X vuole parlare della sua vita, sportiva e non, del suo amore per il nuoto, ribadire che lo sport è importante per il benessere di ognuno e che passione e forza d’animo possono realizzare i sogni, anche se appaiono compromessi. Manuel, costretto sulla sedia a rotelle, racconterà anche le difficoltà quotidiane di una persona con disabilità: una condizione che lui, come ogni giovane, non aveva mai ipotizzato nel proprio futuro.

 

 

Photo Credits: Il Gazzettino

Questo giornale è gratuito ma, se vuoi, puoi sostenerlo donando un piccolo contributo di 1 euro al mese, impostando un pagamento periodico a questo link.

Commenta la news

commenti

RIMANI SEMPRE AGGIORNATO SULLE ULTIME NEWS
ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Notizie da Venezia, Treviso, Mogliano e dintorni