Home / Venezia  / Mestre  / Lite in via Carducci, spuntano catena e mazza: fuggitivo denunciato dalla Polizia locale

Lite in via Carducci, spuntano catena e mazza: fuggitivo denunciato dalla Polizia locale

Ancora un tempestivo intervento da parte degli agenti della Polizia locale. Nel pomeriggio di ieri, verso le ore 17, più radiomobili del Servizio sicurezza urbana sono intervenute in via Carducci a Mestre; questo a seguito

Ancora un tempestivo intervento da parte degli agenti della Polizia locale. Nel pomeriggio di ieri, verso le ore 17, più radiomobili del Servizio sicurezza urbana sono intervenute in via Carducci a Mestre; questo a seguito della segnalazione di una lite tra un cittadino di origini magrebine e alcuni tossicodipendenti. All’arrivo delle pattuglie l’uomo di nazionalità tunisina, poi risultato avere 41 anni, è stato visto lasciare cadere a terra la catena e la mazza di legno che brandiva contro i suoi interlucotori per poi scappare di corsa.

 

A quel punto è scattato l’inseguimento: sul posto sono intervenuti i rinforzi e la zona è stata battuta palmo a palmo. Dopo circa un’ora il fuggitivo è stato individuato nei pressi di piazzetta Battisti e bloccato in via Filzi. Alla sua vista gli agenti l’hanno subito riconosciuto: si trattava di A.B.J., più volte identificato per i suoi comportamenti violenti.

 

Il 41enne ha cercato di sottrarsi al controllo con violenza e per questo motivo, dopo una colluttazione con gli uomini in divisa, è stato ammanettato. La mazza e la catena, invece, sono state subito sequestrate; però non erano gli unici oggetti pericolosi che l’uomo possedeva: perquisito, dalle sue tasche è spuntato anche uno scudiscio in legno e cuoio, anch’esso requisito.

 

Portato nella sede del Servizio Sicurezza urbana della Polizia locale, dopo gli accertamenti e il prelievo delle impronte A.B.J. è stato denunciato per resistenza e minaccia aggravata a pubblico ufficiale, oltre che per porto di strumenti atti a offendere.

Commenta la news

commenti

RIMANI SEMPRE AGGIORNATO SULLE ULTIME NEWS
ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Notizie da Venezia, Treviso, Mogliano e dintorni