EconomiaLifestyleSlide-main

L'Italia è il primo Paese per influenza culturale, ma fuori tra i Top 20 per qualità della vita

1 minuti di lettura

Sembra assurdo, ma secondo una relazione del World Economic Forum siamo fuori da quasi tutte le graduatorie, pur essendo i primi per influenza culturale GLOBALE, per patrimonio storico, lifestyle, design e altri connotati tipicamente italici. 
Qui però finisce il nostro primato e iniziano le note dolenti. Se parliamo di apertura agli affari, l’Italia sparisce dalle classifiche, e se ad essere giudicate sono l’imprenditorialità, la possibilità di riuscita degli investimenti o la trasparenza..  Ma la cosa più sorprendente, siamo fuori dai primi venti anche se parliamo di qualità della vita, segno che forse la burocrazia, il disservizio pubblico, il lavoro precario e la generale fragilità della Giurisprudenza tipica del Belpaese alla fine pesano più del clima o del cibo.
Riccardo Rocchesso
Fonte: lastampa.it

Articoli correlati
Slide-mainSport

Asia D’Amato scrive la storia: è la nuova campionessa d’Europa all-round

1 minuti di lettura
Ginnastica artistica. Asia D’Amato come Vanessa Ferrari, 15 anni dopo. Era dal 2007 che un’italiana non vinceva la medaglia d’oro agli Europei…
Slide-mainSport

Italia prima nel medagliere. La staffetta 4x200 sl è argento

1 minuti di lettura
“Spinti dal pubblico di Roma ma spinti anche tra di noi”: la staffetta azzurra 4×200 stile libero è argento. Il romano Lorenzo…
Slide-mainSport

400 misti: Razzetti oro. Il vicentino Matteazzi bronzo

1 minuti di lettura
Non importa se vi piaccia il nuoto o no, quando un azzurro scende in vasca l’adrenalina sale. Per chi ama lo sport,…

    RIMANI SEMPRE AGGIORNATO SULLE ULTIME NEWS
    ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!