SaluteSlide-mainSocialeVeneto

Lis all’Ulss Dolomiti. Zaia, “bella iniziativa da diffondere”

1 minuti di lettura

“Un nuovo servizio che dimostra l’attenzione della sanità veneta per le persone in difficoltà, utilizzando un’eccellenza tecnologica veneta. Bravi all’Ulss 1 Dolomiti a mettere a frutto Veasyt Life, una spinoff dell’Università di Venezia, per risolvere una difficoltà importante per le persone sorde”.

Così il Presidente della Regione Veneto, Luca Zaia, sul servizio di interpretariato nella lingua dei segni (Lis) grazie a una App collegata a un traduttore da remoto con un collegamento video attivato nell’Ulss 1 Dolomiti.

“Mi auguro che l’iniziativa possa essere diffusa anche sul resto territorio conclude Zaia – perché in Veneto la sanità non deve solo qualità clinica, ma anche esempio di civiltà e attenzione ai più deboli, come in questo e in molti altri casi”.

Articoli correlati
ItaliaOlimpiadi Parigi 2024Slide-mainSport

La nuova veste dell'Italbasket

2 minuti di lettura
Presentata la nuova veste dell’Italbasket in vista dei prossimi importantissimi appuntamenti estivi. La divisa realizzata da Macron sarà utilizzata da tutte le…
IntervisteLe eccellenzeSlide-mainVeneziaVideo

#OurSpace allo Space Meetings Veneto

1 minuti di lettura
Presentato a Venezia “Our Space”, progetto che rappresenta le donne impiegate nel settore spaziale, con l’intento di motivare e ispirare altre giovani…
Le eccellenzeSlide-mainTrevisoVeneto

Nuovi talenti del giornalismo

2 minuti di lettura
Premio Giorgio Lago Juniores: nuovi talenti del giornalismo saranno premiati a Treviso Treviso – Giovedì 30 maggio ci sarà la Premiazione del…