“Liberitutti”: giornata di adozioni al rifugio Enpa di Ponzano

Vista le imminenti festività Natalizie vale più che mai lo slogan: “Gli Amici non si comprano, si adottano dai canili/gattili”. Per tale motivo l’ENPA trevigiana ha organizzato per domenica 15 dicembre, la periodica “Liberitutti”, finalizzata all’adozione di cani e gatti trovatelli, che si terrà c/o il loro Rifugio di via Fossa, 5 a Ponzano.

Nulla di più e di meglio, per gli ospiti del Rifugio, in questo periodo di gelo, che mette a dura prova la loro resistenza fisica, in particolare per i “vecchietti”, che trovare una famiglia che li accolga al tepore di un ambiente domestico. Già, perché, nonostante per i più bisognosi siano predisposte cucce con pedane termiche, il vero“calore” che può dare una famiglia non ha paragoni.

Dalle 10.00 alle 17.00 si potrà accedere alla struttura che terrà i cancelli aperti ininterrottamente per sette ore per dare modo ai trevigiani, e non solo, di poterla visitare, e visionare i numerosi simpatici ospiti in attesa di adozione.

La speranza che nutre tutti i volontari dell’Associazione che prestano all’interno la loro opera è che molti “pelosi” possano varcare per sempre il cancello d’uscita per entrare in una accogliente casa, all’interno di una famiglia che li amerà per tutta la vita. Ovviamente la stessa speranza varrà anche per i numerosi gatti/gattini abbandonati ospiti del gattile coneglianese dell’Enpa, per l’occasione momentaneamente trasferiti al Rifugio, per essere adottati anch’essi.

I dati dell’abbandono

Dall’inizio della gestione (gennaio 2014), dal rifugio dell’Enpa sono usciti, con la loro nuova famiglia 2.073 cani. Nel corso del 2019, a oggi, sono stati affidati 297 cani, mentre ca. 160, sono attualmente presenti nella struttura in attesa d’adozione.

Molto più drammatica è la situazione dell’abbandono dei gatti (per i quali ricordiamo che la normativa non prede alcuna struttura di accoglienza) dove, a oggi, l’Associazione ha accolto dalla strada 1084 gatti (140 in più rispetto allo scorso anno), la quasi totalità cuccioli, da poche ore di vita a qualche mese e affidati oltre 900.

L’evento di 15 dicembre

Durante la manifestazione, a coloro che adotteranno un cane/gatto, Almo Nature, nell’ambito dell’azione AdoptMe, donerà, un mese di pappe.

Nel corso della giornata il pubblico potrà intrattenersi con i volontari e approfittare di diversi servizi messi a loro disposizione:

· Squisito buffet vegano e vegetariano, aperitivo di benvenuto e bevande

· Visite guidate e interazione con i cani/gatti ospitati

· Mercatino oggettistica per le strenne natalizie: l’immancabile calendario 2020, libri, gadget, piante, magliette, accessori per cani e gatti ecc.

· Hand and Pow: originali creazioni interamente fatte a mano

· Raccolta cibo e materiale per i ns. cani del rifugio, i ns. gatti del gattile e i gatti delle colonie

· Supporto tecnico per la gestione del cane di casa e approccio per i bambini con i ns. educatori

· Verdura a Chilometro Zero, Miele Artigianale.

Per chi vorrà approfondire, i volontari potranno raccontare le infinite e incredibili storie che hanno visto e dalle quali sono stati coinvolti, e travolti emotivamente, in quello che loro reputano il “lavoro” più bello e gratificante del mondo.

Commenta la news

commenti

Ultima modifica il December 12, 2019, 2:37 pm

Redazione Il Nuovo Terraglio

Condividi
Pubblicato da
Redazione Il Nuovo Terraglio

Articoli Recenti

Coronavirus: da oggi il via alle domande per cassa integrazione in deroga

  CORONAVIRUS: CASSA INTEGRAZIONE IN DEROGA, DA DOMANI IL VIA ALLE DOMANDE IN VENETO   In Veneto a partire…

18 minuti ago

Raffaello500, il museo virtuale di Musement celebra il genio di Urbino

Oltre 100 opere, 11 paesi e 30 città. Musement propone un percorso digitale alla scoperta di Raffaello, per scoprire le…

2 ore ago

Il punto vendita ex Auchan di Dorsoduro a Venezia diventa Conad

  Venezia, 27 marzo 2020 – Altro cambio insegna per un punto vendita ex Auchan: il supermercato di Dorsoduro 3017…

18 ore ago

Coronavirus. Deroga per spostamenti di disabili intellettivi, autistici e portatori di patologie psichiatriche

  CORONAVIRUS. IN VENETO DEROGA PER GLI SPOSTAMENTI DI DISABILI INTELLETTIVI, AUTISTICI E PORTATORI DI PARTICOLARI PATOLOGIE PSICHIATRICHE   Con…

19 ore ago

Horeca Brenta, il Cash&Carry si reinventa e porta la spesa a domicilio

Dai ristoranti e professionisti con partita Iva alle consegne a domicilio. È il nuovo fronte del commercio ai tempi del…

20 ore ago

Zero Biscuit

Serate tipi che iniziano con Negroni sbagliati e musica lounge per "creare atmosfere" da consolle altamente improvvisate, sushi da tonno…

20 ore ago