Slide-mainVeneziaViabilità

L’assessore De Martin a “Vivo in sicurezza”

1 minuti di lettura

Mattinata di prevenzione degli incidenti domestici e stradali rivolta agli studenti

 

L’assessore comunale Massimiliano De Martin è intervenuto questa mattina al “Vivo in sicurezza in tour”, l’iniziativa che ha lo scopo di valorizzare le attività che tutte le Aulss venete svolgono sul fronte della sicurezza domestica e stradale. L’appuntamento, che rientra nel Piano regionale Prevenzione 2014-2019, era rivolto in particolar modo agli studenti delle scuole secondarie di primo grado di Venezia, ed è stato realizzato in collaborazione con Protezione civile, Vigili del Fuoco e Polizia stradale di Venezia.

 
 

“Ho anch’io dei figli della vostra età – ha esordito l’assessore rivolgendosi ai circa 200 studenti presenti – e so bene che questo argomento deve essere affrontato non solo a scuola ma anche a casa in famiglia. Siete in un momento di crescita, dal punto di vista fisico e mentale, e un po’ alla volta diventerete sempre più autonomi e responsabili delle vostre azioni. Da genitore e da adulto vi dico di prestare attenzione a voi stessi e agli altri e quando avete un dubbio non sentitevi mai soli, perché avete sempre davanti a voi qualcuno che vi può aiutare: genitori, insegnanti, forze dell’ordine. Come Amministrazione comunale noi stiamo agendo affinché tutti i cittadini possano usufruire in sicurezza di spazi che prima erano considerati pericolosi: il Parco San Giuliano, ad esempio, che fino a quindici anni fa era una delle aree più inquinate d’Italia, oggi è il diciannovesimo parco più grande al mondo dove tutti possiamo andare a passeggiare, dopo che è stata fatta un’attività che l’ha messo in sicurezza”.

 
 

L’obiettivo di “Vivo in sicurezza” è quello di promuovere l’adozione di comportamenti e accorgimenti finalizzati a prevenire gli incidenti, in particolare domestici e stradali, attraverso attività ludiche ed educative: dopo il successo dello scorso anno, iniziativa itinerante che porta il tema sicurezza tra la gente, nei luoghi che persone di ogni età frequentano abitualmente, è stata riproposta e, come in questo caso, resa più accattivante per incontrare l’interesse dei più giovani. Per il territorio della Città Metropolitana di Venezia “Vivo in sicurezza” ha preso il via oggi e continuerà fino a domenica 27 gennaio all’interno del centro commerciale Nave de Vero di Marghera.

 
 

Articoli correlati
BibioneIntervisteSlide-mainTurismoVideo

Bibione, il risveglio del turismo sul litorale adriatico

1 minuti di lettura
Bibione si conferma una destinazione turistica di eccellenza sulla costa adriatica, offrendo una combinazione unica di bellezza naturale, relax e divertimento. BIBIONE…
ItaliaSlide-mainSport

Le XV anti Francia

1 minuti di lettura
Il CT Raineri ha diramato la lista con le XV anti Francia. Domenica a Parigi il terzo incontro della Guinness Women’s Six…
ArteMestreSlide-mainVenezia

"Premio Mestre di Pittura": in corso i termini di candidatura

3 minuti di lettura
Sono in corso i termini di candidatura al Premio Mestre di Pittura 2024, la cui scadenza è prevista per il 19 maggio…