Home / Cultura  / Istruzione  / L’ass. Nazionale Artiglieri d’Italia dona 10 tablet all’istituto “U. Foscolo” di Preganziol

L’ass. Nazionale Artiglieri d’Italia dona 10 tablet all’istituto “U. Foscolo” di Preganziol

Anche quest’anno l’Associazione Nazionale Artiglieri d’Italia (sezione di Preganziol) capitanata dal presidente maresciallo cavalier ufficiale Gaetano Balbo, si è prodigata per portare a termine un progetto di solidarietà verso gli studenti bisognosi (e con buon

Anche quest’anno l’Associazione Nazionale Artiglieri d’Italia (sezione di Preganziol) capitanata dal presidente maresciallo cavalier ufficiale Gaetano Balbo, si è prodigata per portare a termine un progetto di solidarietà verso gli studenti bisognosi (e con buon profitto) dell’istituto scolastico “Ugo Foscolo” di Preganziol.

 

L’obiettivo era quello di acquistare 10 tablet (con le caratteristiche conformi per la Didattica a Distanza), attraverso la ricerca di fondi tra i propri soci e sponsor sensibili al binomio studenti/dad che, in questo periodo di emergenza Covid-19 è particolarmente sentito.
Il risultato prefissato è stato raggiunto, anche grazie al contributo del CentroMarca Banca – Credito Cooperativo di Treviso e Venezia e così sono stati acquistati dieci tablet. Tali apparecchiature ora sono a disposizione per essere donate agli studenti individuati dall’Istituto Comprensivo di Preganziol, presieduto dalla dirigente dott.ssa Francesca Mondin.

 

L’Associazione ha fortemente voluto dare un aiuto a delle famiglie in difficoltà economica che si sono ritrovate i propri figli a casa in questo periodo di pandemia. Alcune tra queste famiglie, infatti, di fronte alle lezioni a distanza e alla spesa di tablet o computer da effettuare si sono trovate a disagio.
Le consegne dei 10 tablet agli studenti sono programmate per lunedì 18 gennaio 2021.

Questo giornale è gratuito ma, se vuoi, puoi sostenerlo donando un piccolo contributo di 1 euro al mese, impostando un pagamento periodico a questo link.

Commenta la news

commenti

RIMANI SEMPRE AGGIORNATO SULLE ULTIME NEWS
ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Notizie da Venezia, Treviso, Mogliano e dintorni