LifestyleVenezia

La stilista Roberta Scarpa pronta ad aprire la sua boutique a Mestre

1 minuti di lettura

Venerdì 24 novembre, alle ore 11.00 nel negozio di Galleria Barcella 11, la stilista Roberta Scarpa, illustrerà alla stampa l’evento di presentazione della nuova boutique Roberta Scarpa Venezia.

 

Mercoledì 29 novembre, alle ore 18.30, il negozio del centro ospiterà la sfilata autunno inverno 2017-2018 della stilista veneziana che ritorna a Mestre con uno spazio monomarca proprio nel centro città. La stilista Roberta Scarpa, assieme alla figlia Margherita Lorenzon, presenteranno le attività organizzate e promosse sul territorio, avviate facendo rete con altre categorie produttive, attraverso l’organizzazione di eventi culturali aperti al pubblico, con l’avvio di un’offerta personalizzata e articolata verso l’esterno.

 

«Sono profondamente legata a Mestre – spiega la stilista impegnata in questi giorni nella creazione della
nuova collezione –
perché proprio qui, alcuni anni fa, avviai il mio primo negozio. Ho scelto questa città
perché rappresenta la mia immagine di donna cosmopolita e in evoluzione: la considero un punto strategico di apertura verso l’esterno per l’elevato numero di turisti che soggiornano in terraferma
».

 

Roberta Scarpa

La stilista, a partire dal 1996, disegna e presenta le sue collezioni. A Milano nel 2005 vinse il Designer of the Year Award in occasione della Fashion Week di Miami. Nel 2008 venne insignita, insieme a Renato Pozzetto e Luca Zaia, del premio Radicchio d’Oro, già assegnato nelle precedenti edizioni a personaggi come Mogol, Margherita Hack, Fulvio Roiter e Vittorio Sgarbi. Alcuni tra i capi più significativi della stilista sono stati esposti, nel 2011, nel Museo Revoltella di Trieste. La stilista è stata ribattezzata “la signora dei Moretti”, perché ha eletto il tipico gioiello veneziano come simbolo del suo stile. La donna alla quale s’ispira la stilista è contemporanea, dinamica, in continua evoluzione e sempre in viaggio non solo fisico, ma anche interiore.

 

Nel 2017, affiancata dalla figlia Margherita Lorenzon, sceglie di essere presente a Mestre con una boutique monomarca, in un luogo che rappresenta la nuova identità della città contemporanea: Galleria Barcella

Articoli correlati
AnimaliSlide-mainVenezia

Un corso di formazione per proprietari di cani

1 minuti di lettura
Il Comune di Venezia, in collaborazione con il Servizio veterinario dell’Ulss 3 Serenissima, propone la terza edizione del corso di formazione per…
Slide-mainSocialeTrevisoVenezia

"La forza in passerella" da Treviso sfila a Mestre

3 minuti di lettura
La 4ª edizione si terrà il 6 ottobre al Teatro Toniolo di MestreSfileranno 43 donne che hanno affrontato o stanno affrontando un…
CulturaSlide-mainVenezia

Ateneo Veneto, Dacia Maraini racconta il "suo" Pier Paolo Pasolini

1 minuti di lettura
Il 5 marzo del 1922 nasceva a Bologna Pier Paolo Pasolini uno dei più grandi e controversi intellettuali del nostro Novecento. Un’esistenza…

    RIMANI SEMPRE AGGIORNATO SULLE ULTIME NEWS
    ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!