Home / Venezia  / Mestre  / “La Stella d’Oro di via Verdi” per un Natale di solidarietà

“La Stella d’Oro di via Verdi” per un Natale di solidarietà

Oggi, venerdì 7 dicembre, alle ore 11.30 presso via Verdi, civico 34, si terrà la conferenza stampa di presentazione dell'iniziativa “La Stella d'Oro di via Verdi”. Saranno presenti l'assessore del Comune di Venezia Paola Mar, Elisa Lombardi della Casa dell'Ospitalità

Oggi, venerdì 7 dicembre, alle ore 11.30 presso via Verdi, civico 34, si terrà la conferenza stampa di presentazione dell’iniziativa “La Stella d’Oro di via Verdi”.

Saranno presenti l’assessore del Comune di Venezia Paola MarElisa Lombardi della Casa dell’Ospitalità e i commercianti di via Verdi.

L’iniziativa è promossa dal gruppo Via Verdi Viva, costituito dai negozi e dalle attività di via Verdi, in collaborazione con Le Città in Festa del Comune di Venezia.

Fino al 24 dicembre verrà posizionata nella via una stella tridimensionale in legno, che verrà ricoperta d’oro con la collaborazione di quanti vorranno partecipare, allo scopo di raccogliere fondi per un concreto progetto di solidarietà.

Il progetto selezionato riguarderà la Casa dell’Ospitalità di Mestre, che accoglie persone che si ritrovano in situazioni di povertà estrema e disagio sociale, che vivono in strada e necessitano di un posto letto ma soprattutto di un aiuto educativo-sociale che consenta loro un percorso verso il recupero di un’autonomia individuale per soluzioni diverse dalla marginalità e dalla strada.

In particolare si contribuirà a sostenere la costruzione di un piccolo orto nel quale gli ospiti potranno coltivare degli ortaggi come percorso formativo e partecipativo alla vita sociale. Potranno infatti collaborare al progetto tutti i cittadini e non solo gli ospiti della struttura.

Con il contributo raccolto si parteciperà all’acquisto delle attrezzature necessarie alla gestione dell’orto.

Commenta la news

commenti

RIMANI SEMPRE AGGIORNATO SULLE ULTIME NEWS
ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Notizie da Venezia, Treviso, Mogliano e dintorni