Home / Venezia  / Mestre  / LA STELLA D’ORO di via Verdi per aiutare i bambini di Casa Nazareth

LA STELLA D’ORO di via Verdi per aiutare i bambini di Casa Nazareth

Pensavamo che sarebbe stato difficile per la Stella d'Oro quest'anno. Eravamo preoccupati per i tanti giorni di pioggia che non hanno permesso di esporre la Stella fino al 9 dicembre ma soprattutto per le difficoltà

Pensavamo che sarebbe stato difficile per la Stella d’Oro quest’anno. Eravamo preoccupati per i tanti giorni di pioggia che non hanno permesso di esporre la Stella fino al 9 dicembre ma soprattutto per le difficoltà create dalla pandemia, con i giorni di chiusura per i negozi e l’impossibilità di spostarsi delle persone.
Ma lo spirito di solidarietà e la volontà di dare un aiuto sono stati più forti delle degli ostacoli. Così anche quest’anno la Stella ha giorno dopo giorno preso colore diventando sempre più dorata.
Le attività di via Verdi hanno tenuto in negozio i foglietti d’oro che clienti ed amici potevano prendere e attaccare sulla stella contribuendo per il terzo anno al progetto di solidarietà.

Così, dopo aver aiutato nelle scorse edizioni prima la Casa dell’Ospitalità e l’anno successivo la Casa Famiglia San Pio X della Giudecca, anche quest’anno la Stella di via Verdi ha portato il suo piccolo contributo alla comunità.

L’urgenza alla quale si è voluto dare risposta quest’anno è stata quella di Casa Nazareth che accoglie ogni pomeriggio bambini che vivono situazioni di disagio personale e familiare. Il Covid-19 ha comportato la necessità di utilizzare molto la tecnologia per poter assicurare le attività con i bambini. Il contributo della Stella d’oro permetterà l’acquisto di un nuovo computer. Inoltre sarà possibile l’acquisto di una consistente quantità di presidi sanitari necessari come le mascherine per bambini, educatrici e volontari, i gel igienizzanti, le spese di sanificazione quotidiana con prodotti specifici e non ultimo per gli alimenti utili alle merende quotidiane.

Tutto questo è stato possibile grazie alle tantissime persone,venute in via Verdi coinvolte dai negozi di Via Verdi Viva e grazie alla collaborazione del Comune di Venezia – Le Città in Festa.
Ma l’iniziativa ha avuto risonanza anche fuori comune, con un gruppo di mamme del salese che, saputo dell’iniziativa, ha raccolto più di 500 mascherine da donare a Casa Nazareth che verranno consegnate giovedì.
Anche altri negozi di Mestre hanno contattato Via Verdi Viva per poter partecipare all’iniziativa e hanno dato un contributo.

La somma raccolta verrà consegnata ufficialmente giovedì 21 gennaio alle ore 12 alla vicepresidente di Casa Nazareth Nicoletta Maso, con la presenza dei commercianti della via e dell’Assessore Paola Mar.
La consegna avverrà di fronte alla Stella in via Verdi all’inizio dell’area pedonale.

Oltre al risultato economico, non meno importante è stato far conoscere Casa Nazareth, nonché la sensibilizzazione verso l’importante attività che la struttura svolge. I negozi e le attività di via Verdi infatti sono stati occasione di confronto e di dialogo con le persone a dimostrazione del ruolo anche sociale che le attività possono avere in città.

Nella pagina www.facebook.it/viaverdimestre potete trovare numerose fotografie relative alla Stella D’Oro.

Questo giornale è gratuito ma, se vuoi, puoi sostenerlo donando un piccolo contributo di 1 euro al mese, impostando un pagamento periodico a questo link.

Commenta la news

commenti

RIMANI SEMPRE AGGIORNATO SULLE ULTIME NEWS
ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Notizie da Venezia, Treviso, Mogliano e dintorni