Slide-mainVenezia

La Presidente della Camera penale veneziana indagata nell'inchiesta sulla camorra

1 minuti di lettura

Nelle maglie dell’inchiesta sulla camorra in Veneto, oltre al sindaco di Eraclea (Mirco Mestre) arrestato per voto di scambio, è finita anche la Presidente della Camera penale di Venezia, Annamaria Marin.
La Marin è stata indagata in quanto avvocato di Luciano Donadio, imprenditore edile di Casal di Principe e residente a Eraclea.
L’accusa nei confronti della Marin è quella aver violato atti secretati, fornendo a Donadio informazioni su altri presunti malavitosi.

Articoli correlati
NewsSlide-mainVeneto

Preso Fleximan, ma è lui o non è lui?

1 minuti di lettura
I Carabinieri di Adria (Rovigo) e il Nucleo operativo radiomobile hanno denunciato il presunto responsabile di alcuni danneggiamenti ad autovelox situati in provincia…
AmbienteAnimaliMeteo in VenetoSlide-mainTutela del Cittadino

"Non andate a passeggiare lungo i fossi"

3 minuti di lettura
Questa mattina, venerdì 17 maggio, il Presidente del Veneto Luca Zaia ha fatto il punto sulla situazione drammatica, creatasi in seguito alle…
ArteIntervisteSlide-mainVeneziaVideo

L'importanza di mettersi alla prova: intervista al Direttore Riccardo Caldura

1 minuti di lettura
VENEZIA – In occasione della cerimonia di premiazione del bozzetto vincitore del Trofeo della Giuria Popolare del Premio Mestre di Pittura, abbiamo intervistato Riccardo…