Mogliano VenetoPreganziolSlide-mainSport

La nuova Union Pro tra luci e ombre

1 minuti di lettura

La Union Pro, società che unisce nel nome dello sport i due comuni di Mogliano e Preganziol, quest’anno riparte con una nuova dirigenza, ma tra luci e ombre.
 
Di positivo certamente c’è la collaborazione di Giovanni Vio, esperto in palle inattive e il progetto di rafforzare lo staff tecnico giovanile per aumentare il numero di squadre del vivaio.
Aggiungiamo anche la voglia di far bene di chi inizia una nuova avventura e il desiderio di affermarsi come gruppo dirigente.
 
Di negativo notiamo l’improvvisa mancanza degli autisti per i pulmini che sino ad ora accompagnavano i ragazzi del vivaio allo stadio e agli incontri obbligando i genitori a spese impreviste. Questo è dovuto alla mancanza di finanze o a cattiva organizzazione?
Di negativo c’è anche l’aver obbligato tutti i giovani del vivaio ad accollarsi la spesa di nuove uniformi, abbandonando le vecchie, che erano state cambiate appena due anni fa.
 
Sandro Lunian, ex Direttore sportivo della società, a tal proposito precisa: “Questa nuova dirigenza fa grandi proclami, ma niente fatti. Hanno poi obbligato tutti a cambiare le tute con altre nuove della Lotto. Spesa non prevista dalle famiglie. Mi rattrista il fatto che un familiare di uno dei soci della nuova Union Pro sia rappresentante della Lotto, e questo non va bene.”
 
“Ma non basta; hanno anche aumentato la rata annua di iscrizione. Si definiscono imprenditori, ma nessuno di loro sa come dirigere una società di calcio. Infine il gruppo non è omogeneo e il lavoro non viene condiviso.”

Articoli correlati
Slide-mainVenetoViabilità

Giovane donna senza vita in Autostrada

1 minuti di lettura
Il corpo di una donna è stato trovato intorno alle 4 del mattino in mezzo all’A4, all’altezza del chilometro 368, in provincia…
AmbienteSlide-mainVenezia

Ocean Literacy World Conference

1 minuti di lettura
La Ocean Literacy World Conference a Venezia promuove l’educazione e la sensibilizzazione sulla sostenibilità del mare in vista della terza Conferenza delle…
#instacultBlogMusicaSlide-main

Via Verdi

1 minuti di lettura
Via Verdi, che poi non si parla di toponomastica spiccia ma di Band, che con un contratto discografico alla fine del 1985…