Home / Treviso  / Preganziol  / La lettera aperta a Contarina S.p.a. del Comitato Preganziol Viva

La lettera aperta a Contarina S.p.a. del Comitato Preganziol Viva

Guardando l'eco-calendario di Contarina riferito al territorio comunale di Preganziol, balza subito agli occhi di un utente attento qualcosa di strano nella gestione degli svuotamenti; come si fa a lasciare un intero territorio senza svuotare i

Guardando l’eco-calendario di Contarina riferito al territorio comunale di Preganziol, balza subito agli occhi di un utente attento qualcosa di strano nella gestione degli svuotamenti; come si fa a lasciare un intero territorio senza svuotare i contenitori di VPL (Vetro Plastica Alluminio) per circa due settimane?
Già di per sé è improponibile in qualsiasi periodo dell’anno, ma diventa assurdo se il periodo in questione va dal 22 dicembre a (forse) il 02 gennaio 2019; chi può aver studiato, pensato soltanto ad una fandonia simile, proprio nel periodo a cavallo delle feste di Natale e Capodanno?

 

Poi mi sono detto: “Va bene, ci sono le feste, anche gli addetti alle raccolte avranno diritto a farsi le loro feste a casa, quindi anche negli altri comuni, serviti da Contarina, sarà lo stesso… il mio dubbio è stato fugato in un secondo, mi è bastato andare al Comune successivo in ordine alfabetico e scoprire che a Quinto di Treviso lo svuotamento dei contenitori VPL ci sarà il 22/12 e il 29/12.

 

Come Comitato chiediamo espressamente a Contarina di capire perché, un territorio vasto come il nostro debba rimanere per circa due settimane senza lo svuotamento dei suddetti contenitori, considerando che il periodo interessato vedrà sulle tavole di tutti plastica, vetro e lattine in abbondanza!

Non incoraggiamo gli eco-vandali e i maleducati ad abbandonare i sacchetti sulla strada, combattiamoli con servizi efficienti.

 

Marco Meloni

Comitato Preganziol Viva

Commenta la news

commenti

RIMANI SEMPRE AGGIORNATO SULLE ULTIME NEWS
ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Notizie da Venezia, Treviso, Mogliano e dintorni