La terza paginaSlide-mainVenezia

La leggenda su Marco Polo e la sua moglie cinese

1 minuti di lettura

Fra le tante leggende che si tramandano su Venezia, ce n’è anche una su Marco Polo e la sua moglie cinese.

Si narra che Marco Polo si innamorò di una delle figlie del Grana Khan, la sposò e la portò a Venezia. La giovane moglie si trovò in un ambiente molto diverso dal suo e fu anche vittima della gelosia delle sorelle del grande viaggiatore.

Avvenne che nel 1298 Marco Polo fu fatto prigioniero dai genovesi e le sorelle di Marco raccontarono alla giovane moglie cinese che il marito era morto. La fanciulla per il dolore si diede fuoco e si gettò nel canale e morì.

Secondo la leggenda se nella notte si passa ancora oggi per la corte del Milion, dove abitava Marco Polo, a volte appare una figura fluttuare nell’aria accompagnata da una musica orientale..

E’ una leggenda, ma durante degli scavi fatti nelle fondazioni del teatro Malibran, sorto sulle case di Marco Polo, sono stati rinvenuti alcuni resti umani di una donna asiatica ed alcuni oggetti di fattura cinese ed un diadema imperiale.

Articoli correlati
MoglianoSlide-main

Un uomo di 62 due anni rivenuto morto in via Casoni

1 minuti di lettura
Mogliano. Un uomo di 62 anni si è suicidato nella sua abitazione in via Casoni.Su tratta di Vittorio Favaro poliziotto in pensione…
Slide-mainVenezia

Mira. Uomo cade da barca nel Brenta e muore

1 minuti di lettura
Mercoledì scorso alle ore 16:00 i vigili del fuoco sono intervenuti in Via Pallada a Mira nel Naviglio del Brenta per la…
Slide-mainTreviso

Montebelluna. Carabinieri sanzionano esercizio pubblico inosservante disposizioni Covid e lavoro

1 minuti di lettura
I militari della Stazione Carabinieri di Montebelluna, unitamente al personale del Nucleo Carabinieri Ispettorato del Lavoro di Treviso, hanno effettuato uno specifico…

    RIMANI SEMPRE AGGIORNATO SULLE ULTIME NEWS
    ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!