Home / Mogliano  / KAWASAKI ROBOT CALVISANO VS MOGLIANO RUGBY 1969 17 – 10

KAWASAKI ROBOT CALVISANO VS MOGLIANO RUGBY 1969 17 – 10

CALVISANO – Mogliano esce purtroppo sconfitto dal terreno del Patastadium di Calvisano, ma anche in questa occasione a testa altissima. Una partita durissima, grande difficoltà a contenere la potenza in mischia chiusa dei padroni di

CALVISANO – Mogliano esce purtroppo sconfitto dal terreno del Patastadium di Calvisano, ma anche in questa occasione a testa altissima. Una partita durissima, grande difficoltà a contenere la potenza in mischia chiusa dei padroni di casa, alla quale ha sopperito una buonissima difesa, una touche all’altezza per gran parte del match e uno spirito quasi commovente nel cercare di creare situazioni positive in attacco e mantenersi sempre in corsa per un risultato importante. Defezione dell’ultimo momento per Brian Ormson, il cecchino biancoblù, due cartellini gialli, due giocatori importanti costretti ad uscire anzitempo per infortunio, disciplina ancora da rivedere, ma nonostante questo, Mogliano non si è mai dato per vinto, finendo la partita in avanti, alla ricerca del pareggio anche nei minuti di recupero. Un punto di bonus difensivo meritatamente guadagnato, e match sempre in discussione in casa di una delle grandi del Top10. Prossimo appuntamento tra una settimana, posticipo domenicale contro il Valorugby Emilia nel recupero della 4^ giornata di Campionato. La partita verrà disputata sul terreno dello Stadio Monigo, il campo di gioco della Benetton Treviso, con anticipo del Kick Off alle 14.30. Potrete come sempre seguire lo svolgimento dell’incontro in diretta streaming, sui canali della Federazione Italiana Rugby e sulla pagina Facebook del Mogliano.

La determinazione di Roberto Dal Zilio in fase difensiva

Le parole di Salvatore Costanzo al termine dell’incontro: “Un’altra partita di spessore, a livello di combattimento e attitudine abbiamo dimostrato di potergli tener testa a casa loro. Non è bastato per vincere. Qualche problema in mischia chiusa, ma niente che non possiamo risolvere con il lavoro. Anche oggi i ragazzi sono stati davvero in gamba, due volte in inferiorità numerica, hanno saputo rispondere benissimo. Non credo ci sia stato un aspetto determinante per il risultato finale. I ragazzi hanno dimostrato che potevamo anche vincere. Abbiamo preso un punto, loro si allontanano, ma mancano 8 partite e i ragazzi stanno facendo vedere che in ogni occasione danno il 100%. Dobbiamo sicuramente lavorare per usare la testa nel modo giusto, ringrazio tutti per il sacrificio e lo sforzo, ma bisogna cercare di portare a casa partite come questa. Ora pensiamo a lavorare per la prossima sfida contro Reggio.”
Un attacco del centro biancoblù Filippo Drago, fermato dal possente numero 8 del Calvisano, Vunisa

Il Tabellino del match:

Calvisano, Patastadium “San Michele” – sabato 20 febbraio, ore 15
Peroni TOP10, recupero I giornata
Kawasaki Robot Calvisano v Mogliano Rugby 1969 17-10 (10-10)
Marcatori: pt. 2’ cp Da Re (0-3); 23’ cp Hugo (3-3); 32’ meta di punizione Calvisano (10-3); 36’ m Guarducci tr Da Re (10-10); st. 57’ m Vunisa tr Hugo (17-10)
Kawasaki Robot Calvisano: Ragusi, Garrido-Panceyra, De Santis (74’ Regonaschi), Mazza, Susio, Hugo, Albanese-Ginammi (59’ Semenzato), Vunisa, Casolari, Zanetti (5’ Koffi), Zambonin, Van Vuren, D’Amico (59’ Leso), Morelli (cap), Brugnara.
All.: Guidi
Rugby Mogliano: Abanga, D’Anna, Dal Zilio, Drago, Guarducci, Da Re, Garbisi (64’ Piva), Derbyshire, Corazzi (cap) (65′ Finotto), Lamanna (42’ – 49′ Ceccato Andrea), Baldino (18’ Bocchi), Sutto (69’ Zago), Michelini (29’ Ceccato Nicolò), Bonanni, Appiah (55’ Ceccato Andrea).
All.: Costanzo
Arb. Piardi (Brescia)
Assistenti: Vedovelli (Sondrio), Russo (Milano)
Quarto Uomo: Pennè (Milano)
Calciatori: Hugo (2/3); Da Re (2/3)
Cartellini: 32’ giallo Appiah.
Player of the match: Samuela Vunisa
Note: Partita in regime di porte chiuse, tempo sereno, campo in ottime condizioni

Punti guadagnati in classifica: Calvisano 4, Mogliano Rugby 1969 1

Questo giornale è gratuito ma, se vuoi, puoi sostenerlo donando un piccolo contributo di 1 euro al mese, impostando un pagamento periodico a questo link.

Commenta la news

commenti

RIMANI SEMPRE AGGIORNATO SULLE ULTIME NEWS
ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Notizie da Venezia, Treviso, Mogliano e dintorni