JesoloSlide-mainVenezia

Jesolo. San Sebastiano, la polizia locale festeggia il suo patrono

2 minuti di lettura

In occasione della cerimonia di San Sebastiano, protettore della Polizia locale, il Comando ha tracciato il bilancio degli interventi messi in campo in termini di sicurezza, prevenzione e contrasto dei crimini

La Polizia locale di Jesolo non va mai in vacanza. Ieri pomeriggio, in occasione delle celebrazioni del Patrono del Corpo, San Sebastiano, i vertici del Comando di Jesolo hanno tracciato il bilancio dell’attività svolta nel corso del 2021. Durante la cerimonia, semplice e ristretta in accordo con le norme sanitarie, è stato presentato ufficialmente il nuovo stemma del Comando della città. Complessivamente gli agenti hanno controllato 12.368 persone e 13.391 veicoli, effettuando 2.310 servizi di pattuglia con l’impegno in ciascuno di essi di 2 o 3 operatori.

Controlli anti-Covid

Nel 2021 i controlli del personale di Polizia locale in relazione al rispetto delle norme per il contenimento della diffusione del virus si sono concentrate soprattutto nella seconda metà dell’anno, e in particolare a partire da dicembre con l’introduzione dell’obbligo di Certificazione verde per l’accesso ad alcuni locali o la partecipazione ad eventi. Le verifiche hanno portato all’emissione di 98 verbali di violazione.

La sicurezza stradale

Dopo un 2020 particolare, segnato a più riprese da restrizioni agli spostamenti (i cosiddetti lockdown), nel corso del 2021 la circolazione dei veicoli è tornata ai livelli degli anni passati con le relative conseguenze. Sono stati rilevati 302 incidenti (220 nel 2020, 375 nel 2019). Le vittime sono state 2 (1 nel 2020) e 182 i feriti (135 nel 2020, 198 nel 2019). Tra le notizie di reato, 2 hanno riguardato la guida sotto effetto di sostanze stupefacenti (7 nel 2020, 10 nel 2019) e 36 per guida in stato di ebbrezza alcolica (26 nel 2020, 16 nel 2019) con conseguente ritiro della patente. Si registrano inoltre 10 fughe e omissione di soccorso (1 nel 2019). Gli agenti hanno poi sanzionato 268 soggetti per omessa revisione del proprio veicolo, sottoposto a sequestro amministrativo 101 mezzi e 48 a fermo. Complessivamente sono state rilevate 24.457 violazioni al codice della strada.

La lotta allo spaccio

Molto significativa l’azione di contrasto allo spaccio di sostanze stupefacenti, effettuata anche tramite servizi congiunti con l’Arma dei carabinieri e con l’impiego dell’unità cinofila “Baskoo”. In questo ambito si registrano 219 notizie di reato. I sequestri sono stati 24 per un totale di circa 2 chilogrammi di droga tra hashish, marijuana e cocaina (1 chilogrammo nel 2020, 830 grammi nel 2019) e circa 2.000 euro di proventi (605 nel 2020, 700 nel 2019).

Altre attività

Ad essere affrontato è stato anche il tema del commercio abusivo con 23.348 oggetti sequestrati. Sono stati infine applicati 44 DASPO urbani (55 nel 2019).

Anche nel 2021 gli uomini e le donne della nostra Polizia locale hanno dovuto farsi carico dell’attività di controllo sul rispetto delle norme per il contenimento dei contagi, oltre ai servizi tradizionali svolti per la sicurezza dei cittadini e degli ospiti – dichiara il sindaco di Jesolo, Valerio Zoggia -.I dati confermano, ancora una volta, la loro professionalità e la loro dedizione anche in una situazione complessa e delicata che sta accentuando alcune difficoltà in certe fette della popolazione. Penso ad esempio all’aggressività tra i giovani, che tocchiamo con mano soprattutto d’estate. O il consumo di sostanze. Speriamo che questo nuovo anno rappresenti la svolta, quello di ritorno alla normalità”.

Articoli correlati
Slide-mainSportVeneto

Sciabola, Alessandra Nicolai campionessa italiana U17. Fioretto e spada, bronzo per Matilde Molinari, Greta Collini e Dario Benetti

3 minuti di lettura
Si sono aperti ieri a Catania i Campionati Italiani Cadetti e Giovani con le prime tre gare dedicate alle prove di fioretto…
Slide-mainTurismoVeneto

Alto Sile by Bike: 5 Comuni insieme per promuovere il turismo e la scoperta delle bellezze naturalistiche con una biciclettata aperta a tutti

2 minuti di lettura
L’unione fa la forza…ma anche il divertimento. È questo lo spirito della prima edizione di Alto Sile by Bike in programma per…
SaluteSlide-mainVeneto

IOV mondiale: parte REGOMA2, il primo studio al mondo per attaccare e curare il glioblastoma

4 minuti di lettura
Regorafenib associato alla terapia standard. Ecco la nuova frontiera per la cura di uno dei tumori cerebrali più aggressivi. La sperimentazione, che…

    RIMANI SEMPRE AGGIORNATO SULLE ULTIME NEWS
    ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!