“IO SONO…” per ricordare le vittime della Seconda Guerra Mondiale

In occasione della Giornata della memoria, istituita il 1° novembre 2005 dall’Assemblea generale delle Nazioni Unite, con la Risoluzione 60/7, il Coordinamento nazionale docenti della disciplina dei diritti umani propone la creazione da parte di ogni scuola di un manifesto antirazzista da realizzare durante l’ultima settimana gennaio, allo scopo di mettere in risalto proprio la storica data del 27 gennaio.

L’iniziativa intitolata “IO SONO…” ha lo scopo di dedicare all’interno delle varie comunità educative un pannello o parete su cui riportare, a cura degli studenti, frasi e pensieri tratte da diari, poesie, racconti dei personaggi (specialmente giovani) che hanno vissuto la tragica esperienza della deportazione durante la Seconda Guerra Mondiale.

L’attuazione di tale iniziativa serve a far maturare nei discenti empatia, consapevolezza civica, compressione dei fatti storici: attraverso una sorta di role playing, “l’immedesimazione” nel personaggio assegnato o scelto permetterà di scoprire anche figure meno conosciute ma non meno importanti per la loro storia.

Il Coordinamento invita tutte le scuole di ogni ordine e grado a segnalare, qualora si decidesse di aderire, fotografando, quanto prodotto per condividere le esperienze e programmare un flash mob digitale contro il razzismo e ogni forma di segregazione. L’hashtag della giornata della memoria è #iosono…

“Ricorda questo giorno; ricordalo bene, un giorno racconterai alle generazioni che verranno. Oggi alle 8 siamo stati chiusi nel ghetto. Vivo qui adesso; il mondo è separato da me e io sono separata dal mondo”.

(Renia Spiegel)

Commenta la news

commenti

Redazione Il Nuovo Terraglio

Condividi
Pubblicato da
Redazione Il Nuovo Terraglio

Articoli Recenti

Accademia Tersicore danza di Montegrotto Terme

      Continua la presentazione delle scuole di danza curata dalla nostra lettrice, Maria Meoni. Oggi viene presentata l'Accademia…

3 ore ago

Coronavirus: nidi e scuole dell’infanzia e rapporto con il digitale

Coronavirus: con i nidi e le scuole dell'infanzia chiusi anche per i più piccoli si pone la questione del rapporto…

4 ore ago

Videomessaggio di Papa Francesco per la Settimana Santa

È "nel silenzio delle città" che deve nascere "la speranza di un tempo migliore", pregando il Signore affinché "ci liberi…

4 ore ago

Il sindaco Brugnaro in sopralluogo al mercato di Rialto

Il sindaco Brugnaro in sopralluogo al mercato di Rialto: "Sforzo straordinario per garantire apertura dei mercati comunali, teniamo viva la…

4 ore ago

Coronavirus: l’ordinanza che regola l’accesso e l’organizzazione del mercato coperto di Marghera

Il comandante generale della Polizia locale di Venezia, di concerto con il direttore della Direzione comunale Servizi al cittadino e…

4 ore ago

Coronavirus: l’ordinanza che regola l’accesso e l’organizzazione del mercato coperto “San Michele” a Mestre

Il comandante generale della Polizia locale di Venezia, di concerto con il direttore della Direzione comunale Servizi al cittadino e…

4 ore ago