AmbienteSaluteSlide-main

Invecchiamento e una longevità sana, focus sull’acqua da bere

2 minuti di lettura

Convegno scientifico, oggi 10 ottobre a Roma presso l’Auditorium Fondazione ENPAM Museo Ninfeo, organizzato dalla Fondazione ACQUA per la cultura dell’acqua da bere, con il patrocinio di Fondazione Enpam.

Il convengo, che si colloca nell’ambito delle iniziative del progetto di Enpam denominato Piazza della Salute, ha visto, dopo il saluto introduttivo di Alberto Oliveti – Presidente ENPAM e una introduzione di Ettore Fortuna – Presidente Fondazione Acqua, l’intervento di Vincenzo Paglia Presidente della Pontificia Accademia della Vita, che coordina un Progetto sulla longevità per conto del Santo Padre.

Introdotto da Roberto Bernabei – Professore di Medicina Interna e Geriatria nella Università Cattolica del Sacro Cuore, Claudio Franceschi – Professore Emerito di Immunologia Università Alma Mater di Bologna ha tenuto la lectio magistralis su Inflammaging: invecchiamento e longevità sana.

Nella seconda parte, introdotti da Ettore Fortuna e Marco Impagliazzo – Professore di Storia Contemporanea nella Università degli Studi Roma Tre, Matteo VitaliProfessore di Igiene nella Università di Roma La Sapienza, hanno illustrato le differenze tra le acque potabili e le acque minerali naturali, mentre Andrea Fabbri Professore di Endocrinologia nella Università di Roma Tor Vergata, ha analizzato il rapporto tra acqua e longevità.

L’uso responsabile delle risorse ambientali, come l’acqua ad esempio, è parte integrante di uno sviluppo sostenibile e di una visione previdente che guarda al futuro. La salute dell’uomo è un concetto globale che l’Enpam, come ente di previdenza dei medici e degli odontoiatri italiani, sposa in pieno realizzandolo con politiche di investimento del patrimonio che tengono conto dell’ambiente e delle ricadute sociali. Le iniziative culturali di sensibilizzazione, come quella odierna, a cui l’Enpam da tempo dà spazio, sono un momento ideale di confronto per aumentare la consapevolezza e la partecipazione individuale e collettiva su questi temi“, ha detto Alberto Oliveti, Presidente Enpam.

La Fondazione Acqua, con il patrocinio di Enpam e il sostengo di Intesa Sanpaolo, riprende la sua attività con un’iniziativa che fa parte di un programma articolato “, ha continuato Ettore Fortuna, presidente di Fondazione Acqua. “In relazione al progredire degli studi scientifici sulle condizioni di salute delle persone e su come migliorarle, in considerazione dell’aumento dell’età media e delle aspettative di vita, la Fondazione avvia dei focus su invecchiamento, età infantile e adolescenziale, sportivi sia di elite, sia amatoriali e, infine, sulla donna. Primo appuntamento di questo programma è “Invecchiamento e una longevità sana – Focus sull’acqua da bere”. L’invecchiamento si sta configurando come una vera e propria condizione infiammatoria, inflammaging come afferma il Prof. Claudio Franceschi e quindi è bene esplorarne ogni aspetto che possa tenerla sotto controllo e migliorarne il percorso per una longevità sana. Per questo la Fondazione vuol partire dall’acqua, alimento funzionale, importante, fondamentale per una idratazione di qualità come ci diranno il Prof. Vitali e il Prof. Fabbri. La prestigiosa sede dell’Enpam, che ci ospita, è anche l’occasione per parlare alla classe medica anche perché l’acqua, tra tutti i liquidi, è probabilmente il più studiato e tuttavia il meno conosciuto“.

Articoli correlati
MestreSlide-main

Dedicato a Don Franco De Pieri il nuovo ponte ciclopedonale in riviera Marco Polo

1 minuti di lettura
La Giunta comunale riunita ieri ha approvato, su proposta dell’assessore alla Toponomastica Paola Mar, la delibera con la quale si autorizza l’intitolazione a Don…
AnimaliMargheraMestreSlide-mainVenezia

Colonie feline, arriva il bando per i contributi finanziari del Comune di Venezia

1 minuti di lettura
La Giunta comunale riunita ieri ha approvato, su proposta dell’assessore all’Ambiente Massimiliano De Martin, la delibera che contiene gli indirizzi, i requisiti e i…
Slide-mainTrevisoTutela del Cittadino

Carabinieri e pagamenti online, 5 denunce per truffa

1 minuti di lettura
I CC della Stazione di Dosson di Casier hanno denunciato, per truffa in concorso, un 18enne residente a Roma e una 38enne,…

RIMANI SEMPRE AGGIORNATO SULLE ULTIME NEWS
ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Newletter Il Nuovo Terraglio