PoliticaPreganziolSlide-main

Intervento di Giorgia Meloni questa mattina a Preganziol

2 minuti di lettura

Intervento questa mattina a Preganziol di Giorgia Meloni leader di Fratelli d’Italia. Al convegno, organizzato dal Centro Destra di Preganziol, erano presenti Elisabetta Gardini, europarlamentare, Sergio Berlato, capo gruppo di Fratelli d’Italia in Regione, Remo Sernagiotto ed i candidati sindaci di Preganziol, Valeria Salvati, e di Mogliano, Davide Bortolato, presente anche Sandro Tacerna, coordinatore provinciale di Fratelli d’Italia.
 
Giorgia Meloni interviene in una sala gremita di gente e con decisione dichiara: “La ragione per cui bisogna votare per noi è che noi possiamo fare la differenza in Europa ed anche in Italia. Noi vogliamo un modello alternativo d’Europa, diciamo basta ad una Europa asservita all’asse Franco tedesca, Macron non è europeista, basta vedere come si è comportato in Libia e quanto è successo con la Fincantieri, sappiate che la Francia si è già riunita ad Aquisgrana con la Germania per stabilire le regole dei giochi futuri ignorando tutti gli altri paese che fanno parte dell’Europa. Tutti atteggiamenti questi non europeisti.”
 
“ Noi vogliamo un Europa che faccia una politica estera, vogliamo trattare in Europa con nostra gente che tenga la testa alta e che non si venda per una poltrona. Andiamo in Europa per difendere il marchio delle nostre piccole e grandi imprese, a difendere le nostre stesse imprese, la nostra agricoltura.”
“Intendiamo incentivare il tasso di natalità perché se le cose vanno avanti così, europei non fanno figli ed i musulmani in Europa si, tra cinquanta anni l’Europa sarà islamizzata. Tutti i nostri valori attualmente sono sotto attacco, famiglia religione educazione sessuale dei bambini sono valori che si sta cercando di smantellare per farci diventare dei numeri per poi essere strumentalizzati dalla grande speculazione finanziaria.”
 
Durante l’attesa della Meloni vi sono stati brevi intercenti tra cui quelli di Davide Bortolato, candidato del Centro destra a Mogliano, e di Valeria Salvati, candidata del Centro Destra unito a Preganziol.
 
“Vogliamo cambiare l’asse del Terraglio – ha dichiarato Boortolato – ora in mano al Centro Sinistra, vogliamo dare a Mogliano, Preganziol e Casier amministrazioni di Centro Destra. Il territorio ora è trascurato e degradato e noi lo faremo tornare a splendere.”
 
“Insieme con Preganziol, Mogliano e Casier – ricorda la Salvati – ci portiamo a casa questa volta provincia ed Europa. Il nostro programma è vicino agli imprenditori. Abbiamo un occasione storica possiamo liberare l’asse del Terraglio dal Centro Sinistra che ora si vergogna di esporre il simbolo del PD.”

Articoli correlati
Meteo in VenetoSlide-main

Meteo. Da oggi pomeriggio in Veneto è ancora allerta gialla per criticità idrogeologica fino a giovedì

1 minuti di lettura
È atteso per il pomeriggio di oggi e per domani un nuovo peggioramento delle condizioni del tempo sul Veneto. Alla luce delle…
CulturaIstruzioneItalia MondoSlide-mainVenezia

#FestaEuVenezia2022: la commissaria europea Mariya Gabriel a Ca' Foscari per il forum "La cultura bulgara del passato e del presente per il futuro"

1 minuti di lettura
Nella giornata che celebra la cultura e la scrittura slava Ca’ Foscari ospita un forum internazionale dal titolo “La cultura bulgara del…
CulturaSlide-mainTrevisoTurismo

Treviso urbs picta, sabato 28 maggio visita guidata alla “Treviso città dipinta”

2 minuti di lettura
Sabato 28 maggio, alle 10, la Fondazione Benetton Studi Ricerche organizza una nuova visita guidata negli spazi della città dipinta per valorizzare…

    RIMANI SEMPRE AGGIORNATO SULLE ULTIME NEWS
    ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!