ArteVenezia

Incontri sull’arte alle Procuratie Vecchie. “Memory The Light of Time” di Federica Marangoni

1 minuti di lettura

Nell’ambito della rassegna “Values in Art: incontri sull’arte alle Procuratie Vecchie”, giovedì 22 settembre, alle 18.00, si terrà una conversazione a tema sulle opere e la mostra Memory The Light of Time dell’artista Federica Marangoni.

Questo il programma atteso alle Procuratie Vecchie, in Piazza San Marco 128, Venezia.

Proiezione del video “The Trace” e “Light Mark’s”
e
Saluti istituzionali di benvenuto

Alexia Boro [direttrice di sede di The Home of The Human Safety Net]

Introduzione
Roberta Semeraro
[curatrice della mostra “Memory: The Light of Time”]
La megainstallazione di Federica Marangoni negli spazi della Sala di Lettura della Biblioteca Nazionale Maciana quale coraggiosa provocazione artistica in difesa della lettura come atto implicito di libertà intellettuale e di accessibilità al patrimonio librario, inteso come Memoria dell’Umanità, attraverso l’apertura dei luoghi ad essa consacrati.
Proiezione del video “The Archive of Memory”

Conversazioni con l’artista Federica Marangoni e i relatori
[modera Roberta Semeraro]
Viviana Conti [giornalista, critica d’arte, e co-curatrice della mostra]
Stefano Campagnolo [direttore della Biblioteca Nazionale Marciana]
Alessandro Tusset di Collalto [editore del catalogo in AR della mostra]
Proiezione del video “Memory: The Light of Time”

Conversazione sul tema “L’alfabetizzazione come fondamentale diritto umano”
[introduce e modera gli interventi degli ospiti Roberta Semeraro]
Proiezione del video “Memory: The Performing Hand”

Gloria Bondi
[responsabile comunicazione di The Home of The Human Safety Net]
“L’impegno della Fondazione per la formazione delle famiglie e degli immigrati”
Proiezione del video “Tolerance-In-Tolerance

Gholam Najafi
[scrittore afgano residente a Venezia]
“L’esperienza di insegnamento nella città Afghana di Herat”

Hussian Rezai
[beneficiario del Campus of Human Rights “Afganistan Scholars at Risk Project”]
“La radicalizzazione dell’istruzione in Afganistan con il Regime Talebano”

Conclusione e saluto finale al pubblico e agli ospiti
Alexia Boro [direttrice di sede di The Home of The Human Safety Net]


A seguire, un vin d’honneur
e una visita agli spazi ristrutturati delle Procuratie Vecchie

Leggere è un rischio
Articoli correlati
Slide-mainTurismoVenetoVenezia

Turismo, 31 strutture abusive a Venezia

1 minuti di lettura
“Avere un’economia, specie quella turistica, non drogata è un requisito essenziale per dare una mano a chi lavora rispettando la legge, togliendo…
ArteCulturaSlide-mainVeneto

I 10 anni del Palladio Museum

4 minuti di lettura
“Conoscere il passato. Costruire il futuro” è la missione del Palladio Museum, il museo-laboratorio dove si raccontano le ricerche più aggiornate su…
AttualitàJesoloSlide-mainSocialeTutela del CittadinoVenezia

"Protocollo Zeus", per rispondere alla violenza domestica o di genere 

1 minuti di lettura
Polizia di Stato di Venezia, ULSS4 “Veneto Orientale” e Fondazione Eugenio Ferrioli e Luciana Bo Onlus insieme per offrire una risposta immediata…

    RIMANI SEMPRE AGGIORNATO SULLE ULTIME NEWS
    ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!