Slide-mainTreviso

Incendio in un’autodemolizione. Zanoni (PD): “Episodi troppo frequenti”

1 minuti di lettura

“Quali accertamenti ha effettuato Arpav dopo il grave incendio all’autodemolizione Zanini di Treviso?”. È la domanda contenuta in un’interrogazione presentata dal vicepresidente della commissione Ambiente a Palazzo Ferro Fini, il consigliere del Partito Democratico Andrea Zanoni, riguardante il rogo che ha interessato un’area di circa 100 metri quadri del deposito di via Postumia nel tardo pomeriggio di giovedì scorso e in cui sono stati distrutti alcuni camion e altri mezzi parcheggiati nel piazzale esterno.
 
“Un incendio impressionante, visto che la nube nera si vedeva addirittura dal Montello, che ha giustamente preoccupato i residenti, anche perché non è certo il primo – ribadisce l’esponente democratico trevigiano – Quanti ce ne sono stati negli ultimi cinque anni? Arpav nel bollettino emanato dopo l’intervento ha dichiarato che dai risultati delle analisi non emergono criticità ambientali. Non sappiamo però quali siano gli accertamenti svolti sulle matrici Aria e Suolo né se ci sia stato un monitoraggio sui reflui prodotti dallo spegnimento delle fiamme per scongiurare un eventuale inquinamento delle acque del fiume Storga che confina con l’impianto di autodemolizione”.
 
Nell’interrogazione, inoltre, Zanoni chiede inoltre se siano state appurate le cause del rogo e riscontrate eventuali violazioni delle norme sulla sicurezza, ambientali ed antincendio, “anche se fortunatamente – conclude – non ci sono stati né feriti né intossicati”.

Articoli correlati
NewsSlide-mainSociale

“Io ho l’Alzheimer, ma l’Alzheimer non avrà me”. Evento gratuito di sensibilizzazione nella Giornata mondiale all’Alzheimer

2 minuti di lettura
Presenti all’evento l’assessore Francesco Truccolo e il consigliere Katia Lovisotto con delega al Sociale del Comune di Cimadolmo (TV), insieme alla felicitatrice…
MoglianoSlide-main

Un uomo di 62 due anni rivenuto morto in via Casoni

1 minuti di lettura
Mogliano. Un uomo di 62 anni si è suicidato nella sua abitazione in via Casoni.Su tratta di Vittorio Favaro poliziotto in pensione…
Slide-mainVenezia

Mira. Uomo cade da barca nel Brenta e muore

1 minuti di lettura
Mercoledì scorso alle ore 16:00 i vigili del fuoco sono intervenuti in Via Pallada a Mira nel Naviglio del Brenta per la…

    RIMANI SEMPRE AGGIORNATO SULLE ULTIME NEWS
    ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!