Home / Slide-main  / Imbrattato di vernice rossa uno dei leoncini a San Marco

Imbrattato di vernice rossa uno dei leoncini a San Marco

La triste scoperta è stata fatta ieri mattina da alcuni residenti che hanno subito chiamato le forze dell’ordine.   Ignoti hanno imbrattato con della vernice rossa uno dei due leoncini, più precisamente quello posto a sinistra della

La triste scoperta è stata fatta ieri mattina da alcuni residenti che hanno subito chiamato le forze dell’ordine.

 

Ignoti hanno imbrattato con della vernice rossa uno dei due leoncini, più precisamente quello posto a sinistra della omonima piazzetta adiacente a Piazza San Marco. Secondo quanto emerge dalle telecamere della videosorveglianza, il gravissimo atto vandalico è stato commesso alle 3.58.

 

I due leoncini sono l’attrazione principale della piazzetta dove i turisti, soprattutto bambini, amano farsi fotografare “cavalcandoli”.  Furono realizzati nel 1722 da Giovanni Bonazza, in marmo rosso di Cottanello (Rieti), commissionati dal Doge Alvise III Mocenigo a ricordo delle sue imprese militari in Dalmazia e in Morea.

 

La statua è ora transennata e sorvegliata dalle forze dell’ordine.

 

Un secondo atto vandalico, scoperto sempre in mattinata, riguarda il ponte dei Carmini. In questo caso, a essere stati imbrattati, sono stati alcuni scalini con la scritta “mi state uccidendo”, alcune pareti delle case attigue al ponte e alcuni “masegni”.

 

La polizia locale sta controllando i filmati delle telecamere di sorveglianza per risalire agli autori del folle gesto vandalico. Dalle prime indagini, sembra si tratti di quattro persone, due uomini e due donne. Ora tutti gli sforzi si stanno concentrando nell’individuazione dei soggetti.

 

Secco il commento del sindaco Brugnaro su Facebook: “Troviamoli per punirli e metterli a ripulire la città davanti a tutti!”‬

 

Commenta la news

commenti

RIMANI SEMPRE AGGIORNATO SULLE ULTIME NEWS
ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Notizie da Venezia, Treviso, Mogliano e dintorni