MoglianoSlide-main

Il volontariato sociale di Mogliano farà rete per essere più efficace

1 minuti di lettura

Organizzata dall’assessore alle Politiche sociali Giuliana Tochet, si è svolta una riunione di tutti i rappresentanti delle associazioni e cooperative di volontariato sociale, dei presidenti di quartiere, della pro loco, per iniziare un percorso di squadra e organizzare concretamente una rete di collaborazioni.
 

A presentarsi all’appuntamento la quasi totalità delle associazioni convocate nonostante la data agostana e le non poche problematiche alla posta elettronica del Comune.
Il Presidente del Consiglio Comunale Lino Sponchiado ha portato il saluto dell’amministrazione sottolineando l’impegno della nuova giunta ad essere sempre attenta ai bisogni dei Cittadini, bisogni che vengono intercettati per primi dalle associazioni di volontariato.
È stato poi sottolineato quanto questo compito sia difficile perché intercettare il bisogno è un fatto importantissimo per arrivare a svolgere il compito stesso del volontario in maniera corretta ed equa.
Numerose le iniziative presentate, tutte di importante significato sociale. Si è anche proposto di individuare una gerarchia di priorità per non disperdere energie e collaborare nei progetti.
In pratica, le finalità dell’incontro voluto dall’assessore Giuliana Tochet sono emerse dagli stessi interventi dei volontari in un clima di grande collaborazione.
“Questo primo incontro è servito a conoscerci ma adesso bisogna lavorare. Le  associazioni che operano con  gli stessi obiettivi e negli stessi settori devono collaborare insieme ottimizzando le energie e le risorse. Inseriremo, nel sito istituzionale  del Comune di Mogliano, un link per ogni associazione, in modo che ciascuno possa inserire le proprie iniziative a beneficio della comunicazione ai Cittadini.
È stata una riunione molto partecipata ma ci lasciamo con l’impegno di ritrovarci per lavorare in rete. Il mio assessorato farà da capofila per poter convocare le associazioni in virtù delle loro esperienze e lavorare in rete sulla stessa progettazione”, ha concluso l’assessore Tochet.
Silvia Moscati
Articoli correlati
Slide-mainVenetoVenezia

“I biscotti di Semitecolo”: l’omaggio di Castelfranco Veneto per i 1600 anni di Venezia

1 minuti di lettura
Damiano: “Una splendida iniziativa per celebrare la gloriosa storia della Serenissima” Anche la città di Castelfranco Veneto ha voluto omaggiare Venezia in…
Slide-mainVeneto

Zaia. No a taglio terza edizione TG Regionali. "Migliorare si può, chiudere non i deve"

1 minuti di lettura
“Ridimensionare o peggio chiudere una fonte d’informazione è sempre un errore, perché informazione equivale a democrazia. La Tgr non va toccata, anche…
Slide-mainVenezia

A Venezia la XII edizione del corteo acqueo votivo alla Madonna della Salute

1 minuti di lettura
Si è rinnovato questa mattina a Venezia il tradizione corteo acqueo votivo alla Madonna della Salute, l’iniziativa promossa dal Gruppo sportivo artigiani Venezia…

    RIMANI SEMPRE AGGIORNATO SULLE ULTIME NEWS
    ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!