Home / Mogliano  / Il sindaco Carola Arena incontri i quartieri

Il sindaco Carola Arena incontri i quartieri

Presentati alcuni dei prossimi interventi: dal piano di asfaltature per 1,3 milioni alla riqualificazione di Centro anziani e sala polivalente Centro sociale Per presentare una serie di importanti interventi di imminente avvio, il sindaco di Mogliano,

Presentati alcuni dei prossimi interventi: dal piano di asfaltature per 1,3 milioni alla riqualificazione di Centro anziani e sala polivalente Centro sociale

Per presentare una serie di importanti interventi di imminente avvio, il sindaco di Mogliano, assieme all’assessore ai Lavori pubblici, Filippo Catuzzato, e al dirigente Salvina Sist, ha incontrato nella serata di mercoledì 14 novembre i presidenti delle Associazioni di quartiere.

Nel corso dell’incontro si è focalizzata l’attenzione sulla realizzazione dei due lotti, A e B, del terzo stralcio del progetto sicurezza del territorio, che prevede la realizzazione di sistemazioni stradali e di tratti di viabilità comunale, con asfaltature, e di percorsi pedonali e attraversamenti in sicurezza, con una spesa prevista di 1 milione trecentomila euro.

 

Del lotto A fanno parte le vie Marconi (tra Collegio Astori e Ponte sul fiume Zero), Terraglio (tra via Gris e via Ronzinella), degli Angeli (tratto di circa 100 metri prima della curva a destra compresa), Altinia (tra rotatoria e via del Grano) e la realizzazione di uscita di emergenza da SPZ.

 

Del lotto B fanno invece parte le vie Toti Dal Monte, Ronzinella, Tommasini (dal ponte sulla Fossa Storta a via Torni), Torni (da via Rossi a via Benetton), delle Azalee, dello Scoutismo, Gagliardi, il rialzo stradale per messa in sicurezza dell’incrocio via Mameli / via 24 maggio, via della Chiesa a Zerman, via Ghetto (dal Turbine a via Fossati e un tratto da Ghetto centro verso nord).

 

“Gli interventi che abbiamo presentato sono frutto di un lavoro che tiene conto delle richieste provenienti dalla stesse Associazioni di quartiere e da gruppi di cittadini e da una attenta valutazione dell’ufficio tecnico dello stato di manutenzione delle strade. Inoltre, come in particolare per la riqualificazione del Centro anziani, il progetto è stato analizzato e migliorato nel corso di una decina di incontri con i referenti dell’ACRA, l’associazione che lo gestisce e che rappresenta gli oltre 1300 soci. I lavori al Centro anziani inizieranno entro novembre, mentre per le asfaltature e la manutenzione straordinaria del sottopasso ferroviario attenderemo la fine dell’inverno”, ha commentato il sindaco.

 

Alle associazioni di quartiere sono stati presentati anche i progetti esecutivi per  l’ampliamento e l’adeguamento funzionale del centro ricreativo anziani di Via Carlo Alberto dalla Chiesa e la riqualificazione della sala polivalente del Centro sociale di Piazza donatori di Sangue.

Commenta la news

commenti

RIMANI SEMPRE AGGIORNATO SULLE ULTIME NEWS
ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Notizie da Venezia, Treviso, Mogliano e dintorni