IntervisteLe eccellenzeSlide-mainVenetoVideo

Il “Pastamondo” di Sgambaro: un viaggio didattico fra tradizione e sostenibilità

1 minuti di lettura

Pastificio Sgambaro, con il suo impegno costante verso la sostenibilità e la qualità, si conferma non solo un’eccellenza gastronomica, ma anche un punto di riferimento per l’educazione alimentare e ambientale.

CASTELLO DI GODEGO (TV) – Il 16 novembre è stata una giornata emozionante per il Pastificio Sgambaro di Castello di Godego, che ha ufficialmente inaugurato il suo rinnovato progetto didattico “Pastamondo“. Questo percorso immersivo in azienda, dedicato alle scuole primarie, è stato per oltre venticinque anni un’esperienza straordinaria per i bambini in visita al rinomato pastificio veneto. Ora “Pastamondo” si rinnova, portando con sé una storia arricchita e personaggi affascinanti, trasformandosi in uno strumento didattico ancora più potente a disposizione delle scuole e degli insegnanti.

Guarda il video su YouTube.

Martina Durighello, Responsabile Marketing di Pastificio Sgambaro, ci ha raccontato l’evoluzione di questo progetto, che va ben oltre la produzione di pasta. Il focus si sposta sulla comprensione dell’importanza di una sana alimentazione, sull’amore per le preziose risorse della terra e sulle tappe del nuovo percorso didattico d’animazione.

A Castello di Godego ogni giorno vengono prodotte ben 150 tonnellate di pasta sostenibile, 100% grano duro italiano. Questa pasta è conosciuta a livello nazionale e internazionale per la sua altissima qualità, un vanto per la comunità e motivo di orgoglio per il Sindaco Diego Parisotto, com’egli racconta nella nostra videointervista.

A distanza di oltre venticinque anni, il “Pastamondo” di Pastificio Sgambaro si conferma un viaggio emozionante fra tradizione e innovazione, un’occasione unica per apprendere i valori che stanno alla base di un prodotto alimentare italiano di eccellenza e per sviluppare una consapevolezza ambientale fondamentale per il futuro delle nuove generazioni.

Articoli correlati
AttualitàSaluteSlide-mainTutela del Cittadino

L’ultimo saluto a Stefano Gheller

2 minuti di lettura
Si svolgeranno domani, nella chiesa di San Giuseppe, a Cassola, in provincia di Vicenza, i funerali di Stefano Gheller, simbolo d’impegno civile….
Slide-mainViaggi

Viaggi di primavera per tornare più felici

4 minuti di lettura
Proposte ad hoc per la primavera, come le Dolomiti, Lanzarote, Marrakech e Abu Dhabi, l’emirato meno scontato, o New York, città cosmopolita…
Sior Pare & miSlide-mainVenezia

I nomi impossibili del Sior Pare

2 minuti di lettura
Ognuno ha dei suoi modi di dire. Il Sior pare non si accontenta, per i nomi impossibili ha addirittura una lingua tutta…