AttualitàCultura

Il lockdown ha riavvicinato le persone al libro e alla lettura

1 minuti di lettura

“È un momento importante per il settore dell’editoria, con grandi autori e grandi investimenti. Stiamo inoltre completando il percorso di approvazione della Legge per la promozione del Libro e della Lettura, che sosterrà tutta la filiera”. Così il ministro della cultura, Dario Franceschini, all’apertura del Salone del Libro di Torino.


“I dati che riguardano il settore dell’editoria sono confortanti – ha aggiunto Franceschini –  e, in particolare, la stagione del lockdown ha riavvicinato le persone ai libri, alla lettura e ai consumi culturali, mi aspetto una grande crescita”.


“In questi tempi di guerra”, ha concluso il ministro, “il libro può fare tantissimo, è l’antidoto principale contro l’odio e strumento importantissimo per promuovere il rispetto e la conoscenza reciproca”.

Crediti Fotografici: facebook.com/SaloneLibroTorino

Articoli correlati
CulturaSlide-mainSpettacolo

Estate: MiC, Anica, Anec e Cinecittà promuovono la stagione cinematografica estiva

1 minuti di lettura
Ficarra e Picone, Christian De Sica, Jasmine Trinca, Alba Rohrwacher, Stefano Fresi, Aurora Giovinazzo, Claudia Napolitano, Alessandro Siani, Luka Zunic e Ferzan…
CulturaItalia MondoSlide-main

La Reggia di Caserta è il primo museo in Italia a firmare il Manifesto della comunicazione non ostile

2 minuti di lettura
“Le parole sono uno strumento fondamentale per relazionarsi in una società” – afferma Tiziana Maffei direttore generale della Reggia di Caserta – “Il linguaggio…
AttualitàSlide-mainVeneto

Università di Padova, Etra Spa e il Consiglio di Bacino Brenta insieme per mappare le aree colpite dai bombardamenti aerei alleati durante la Seconda Guerra Mondiale

4 minuti di lettura
La recente cronaca ci racconta che per il disinnesco dell’ordigno bellico americano da 1000 libbre della seconda guerra mondiale a Cismon di…

    RIMANI SEMPRE AGGIORNATO SULLE ULTIME NEWS
    ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!