AnimaliMoglianoSlide-main

Il Grande Fratello buono, il gruppo locale su Facebook

1 minuti di lettura

Spesso i social vengono additati in quanto ricettacolo di brutte notizie, cyberbullismo o frustrazioni. Eppure, la condivisione di contenuti a volte funzionano meglio degli 007  e l’attività fervente all’interno dei gruppi Facebook ne è una dimostrazione.

I membri iscritti si scambiano volentieri opinioni e suggerimenti, ma è soprattutto la solidarietà a diventare un formidabile collante fra gli utenti. Lo dimostrano i gruppi locali riservati agli abitanti della stessa città.



Da una ricerca effettuata all’interno del gruppo “Sei di Mogliano Veneto se…”, emerge quanto sia utile il riverbero social delle richieste d’aiuto quando scompaiono gli amici a quattro zampe.

 

Su un totale di 70 post rilevati che ne denunciano lo smarrimento, 37 hanno avuto esito positivo con il ritrovamento dell’animale. Quasi un 60% degli amici a quattro zampe è stato quindi rapidamente ritrovato. Per quanto riguarda i restanti 33 non è noto l’esito o, nel peggiore dei casi, l’animale non è più in vita. Gli avvisi cartacei di una volta erano più dispersivi, mentre gli annunci 4.0 si dimostrano più funzionali, grazie al tamtam sui social che ne garantisce una diffusione maggiore.

 

Indipendentemente dal coinvolgimento diretto dei gruppi nel ritrovamento, colpisce il sincero interessamento da parte di chi, pur non conoscendo i diretti interessati, riesce a solidarizzare e dare supporto in una situazione di sconforto. Un esempio virtuoso di umanità e spirito di gruppo in un’era individualista e piena di contraddizioni come quella attuale.

 

Riccardo Rocchesso
Sara Angioni

Articoli correlati
Arte, Cultura, Storia e ArcheologiaItalia MondoSlide-mainVideo

27 Settembre, in Etiopia si festeggia il "Meskel” (VIDEO)

4 minuti di lettura
Prosegue la nuova rubrica “Arte, Cultura, Storia e Archeologia” curata da Carlo Franchini. Un viaggio alla scoperta delle bellezza, delle curiosità, del…
SaluteScienzaSlide-mainVeneto

L’ateneo di Verona stila la lista dei batteri più pericolosi per la salute

1 minuti di lettura
La sezione di Malattie infettive è a capo dello studio promosso dall’Oms sull’antibiotico-resistenza. L’incremento della mortalità causata da malattie infettive e il…
AmbienteItalia MondoSlide-main

Oltre il 2% delle emissioni globali di gas serra sono causate da fertilizzanti sintetici

2 minuti di lettura
Lo studio internazionale condotto dal team di ricerca dell’Università di Torino, dell’Università di Exeter e di Greenpeace. I fertilizzanti azotati sintetici sono…

    RIMANI SEMPRE AGGIORNATO SULLE ULTIME NEWS
    ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!