ArteMestreSlide-mainVideo

Il dipinto dell’artista cinese Qikai Guo trova casa a Mestre

1 minuti di lettura

Il quadro con cui l’artista cinese si è classificato terzo al “Premio Mestre di Pittura” 2023 viene esposto al Laurentianum, insieme alle altre cinque opere donate alla Parrocchia di San Lorenzo nelle precedenti cinque edizioni

Mestre (VE) – “Una stella e il viaggio oscuro” è il titolo del dipinto che da oggi trova casa al Centro Culturale Laurentianum – palazzo gotico quattrocentesco accanto del Duomo di San Lorenzo, in Piazza Ferretto – come riconoscimento per aver ottenuto il terzo posto nell’edizione 2023 del Premio Mestre di Pittura. Il dipinto, opera dell’artista cinese Qikai Guo, è stato premiato dalla giuria per “l’originale modo di riflettere una visione fantastica in un’armoniosa e compiuta composizione pittorica”.

Guarda il video su YouTube.

La sua consegna nella sede dell’istituto mestrino – dove il quadro resterà esposto in modo permanente, insieme alle altre cinque opere donate alla Parrocchia di San Lorenzo nelle scorse cinque edizioni del Premio – è avvenuta oggi alla presenza, per l’Amministrazione di Venezia, della presidente del Consiglio comunale Ermelinda Damiano.

Guarda il video su YouTube.

Con lei, tra gli altri, anche Cesare Campa, presidente de Il Circolo Veneto, associazione che ha promosso il concorso, il coordinatore organizzativo del Premio Mestre di Pittura Christiano Costantini, il curatore, Marco Dolfin, il presidente della Giuria Popolare, Adriano Checchetto e monsignor Gianni Bernardi, parroco del Duomo di Mestre.


L’artista

Qikai Guo, nato a Kunming (Cina) nel 1994, si è trasferito a Venezia per frequentare l’Accademia di Belle Arti, conseguendo il titolo magistrale con lode ed esponendo le sue opere alla 104ª e 105ª Collettiva Giovani Artisti della Fondazione Bevilacqua La Masa a San Marco, Venezia. Dopo gli studi e la partecipazione al Premio Mestre di Pittura, è tornato in Cina.


Il Premio Mestre di Pittura

Il Premio Mestre di Pittura è organizzato dall’associazione Il Circolo Veneto con il sostegno della Fondazione Musei Civici di Venezia, il patrocinio della Regione del Veneto, della Città Metropolitana di Venezia e del Comune di Venezia, in collaborazione con l’Accademia di Belle Arti di Venezia e la Fondazione Bevilacqua La Masa. L’edizione 2024 è già in essere e vede la partecipazione di oltre 650 opere iscritte, registrando un aumento del 14% rispetto all’edizione precedente. Le sessanta opere finaliste saranno esposte al Centro Culturale Candiani di Mestre dal 14 settembre al 20 ottobre 2024, con la proclamazione dei vincitori che avverrà il 4 ottobre 2024 al Teatro Toniolo di Mestre.

Articoli correlati
AttualitàIntravisti per voiPrima FilaSlide-main

Matrimonio con Sorpresa

1 minuti di lettura
Matrimonio con Sorpresa è un film diretto da Julien Hervé e ci narra la storia di una coppia di fidanzati, Alice Bouvier…
ItaliaSlide-mainSportVideo

A 90 minuti da EURO2025

3 minuti di lettura
L’Italia di Soncin pareggia 0-0 in Olanda. Ora si giocherà la qualificazione diretta a Euro 2025 nell’ultima partita con la Finlandia SITTARD…
Economia&LavoroItaliaSlide-mainVeneto

Il Veneto rinforza la sua presenza in Federmeccanica

2 minuti di lettura
La recente elezione di sette rappresentanti veneti nel Consiglio Generale per il biennio 2024-2026 rafforza ulteriormente la presenza veneta in un settore…