Home / Economia  / Politica  / Il consigliere Zanoni ritorna sulla Superstrada Pedemontana Veneta

Il consigliere Zanoni ritorna sulla Superstrada Pedemontana Veneta

Zanoni (PD): “Svilito il ruolo dei consiglieri, stiamo aspettando queste audizioni sulla Superstrada Pedemontana Veneta da un anno e mezzo”   “Stavamo aspettando questa audizione da un anno e mezzo e adesso dovremo attendere almeno fino alla

Zanoni (PD): “Svilito il ruolo dei consiglieri, stiamo aspettando queste audizioni sulla Superstrada Pedemontana Veneta da un anno e mezzo”

 

“Stavamo aspettando questa audizione da un anno e mezzo e adesso dovremo attendere almeno fino alla ripresa dei lavori dopo la pausa estiva. È un atteggiamento inaccettabile, che svilisce il ruolo e il lavoro dei consiglieri”. A dichiararlo è il consigliere del Partito Democratico Andrea Zanoni a proposito dell’annullamento della della seduta di ieri pomeriggio della Quarta commissione, che aveva come unico punto all’ordine del giorno l’audizione del commissario regionale per la Superstrada, il dottor Marco Corsini e la responsabile della Struttura di progetto la dottoressa Elisabetta Pellegrini.

 

“È l’ennesimo, e insopportabile, cambio di programma: l’audizione riguardava infatti uno studio che avevamo richiesto addirittura a marzo 2017 sulla comparazione dei testi della Convenzione del 21/10/2009, dell’Atto aggiuntivo e modificativo del 18/12/2013 e del terzo Atto Convenzionale del 16/05/2017 per l’affidamento della progettazione definitiva ed esecutiva nonché della costruzione e gestione della Pedemontana, una delle opere più impattanti non solo per l’ambiente ma anche per le casse della Regione, circondata ancora da troppi misteri. Siamo in attesa di questo confronto da un anno e mezzo e, purtroppo, dovremo aspettare ancora”.

Commenta la news

commenti

RIMANI SEMPRE AGGIORNATO SULLE ULTIME NEWS
ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Notizie da Venezia, Treviso, Mogliano e dintorni