EconomiaSlide-main

I vantaggi dei conti correnti online

2 minuti di lettura

Negli ultimi anni si è registrata una crescita esponenziale, destinata tra l’altro a proseguire, di persone che decidono di gestire i propri risparmi mediante un conto corrente online, sostituendo progressivamente quello tradizionale. Questo dato non è casuale, né inaspettato, giacché si tratta di sistemi solitamente più economici dei conti tradizionali, oltre che più pratici e rapidi nella loro consultazione e fruizione.
 
In primo luogo, essere titolari di un conto corrente online consente al cliente di eseguire un’operazione finanziaria senza dover necessariamente raggiungere la filiale più vicina ed essere soggetti ai relativi orari di apertura. 
 
Sarà sufficiente connettersi da pc o da smartphone (il più delle volte sono disponibili infatti app Android e iOS dedicate) e seguire le indicazioni, sia per eseguire un bonifico o un pagamento, sia per avere contezza del saldo o delle ultime movimentazioni. Il correntista ha quindi maggiore autonomia ed indipendenza nella gestione del denaro.
 
A ciò si aggiunga un altro dato, certamente non trascurabile, attinente ai costi di apertura e di gestione. I conti correnti online sono il più delle volte più economici dei tradizionali, sebbene le spese a carico del correntista varino a seconda del prodotto e della banca scelta. Solitamente maggiore sarà l’operatività (e quindi i servizi disponibili) e più elevati saranno i costi: se da un lato vi sono le operazioni per così dire comuni, come bonifici, pagamenti online, domiciliazione delle utenze, accredito di stipendio o pensione, dall’altro ci sono degli istituti di credito che consentono alla propria clientela pure di attivare conti deposito personalizzati, ovvero di investire il proprio capitale mediante accesso ad apposite piattaforme on line.
 
Il tutto inoltre tutelato con innovativi sistemi di protezione dei dati personali e sensibili dell’utenza, come quelli di riconoscimento facciale o di password che variano in tempo reale per l’accesso all’internet banking.
 
Per chiunque sia interessato ad accedere a queste tipologie di conti è possibile informarsi direttamente online: tutte le condizioni sono il più delle volte consultabili online sul sito ufficiale della banca, così come i prospetti delle offerte (per approfondimenti sui costi dei conti correnti online: http://www.migliorcontocorrente.org/zero-spese.htm).
 
Ormai anche le banche tradizionali offrono il più delle volte dei conti correnti online a costo ridotto e gestibili a distanza: quindi da un lato c’è la possibilità di risparmiare sui costi di gestione del conto e dall’altro il vantaggio di avere la sicurezza aggiuntiva di potersi rivolgere per l’assistenza  anche presso le filiali presenti sul proprio territorio. A Venezia ad esempio possiamo trovare filiali delle seguenti banche che offrono conti online: CheBanca!, Intesa Sanpaolo, Unicredit e Credem.
 
In particolare tra i conti correnti online più gettonati possiamo elencare Conto Digital e il Conto Yellow di CheBanca! del Gruppo Mediobanca oppure il conto modulare My Genius di UniCredit.

Articoli correlati
SaluteSlide-mainVeneto

In coro sul tetto: a Padova i medici di pediatria per Cantanatale 2022

2 minuti di lettura
C’è un bimbo con un palloncino che, a mano della sua mamma, si avvicina alla sede della Pediatria di Padova. Quel palloncino,…
La terza paginaSlide-main

Cerca bene in te stesso ciò che vuoi essere, poiché è tutto ciò che puoi diventare

1 minuti di lettura
La ricerca della genesi, ovvero l’origine, quel processo di creazione, formazione e successiva trasformazione dell’uomo e delle cose delle quali si circonda,…
IstruzioneRoncadeSlide-mainSociale

Roncade, 180mila euro a sostegno della prima infanzia

2 minuti di lettura
L’assessore Moro: «Abbiamo previsto un contributo di 750 euro per bambino, oltre ad un fondo ad hoc per sostenere gli studenti con…

RIMANI SEMPRE AGGIORNATO SULLE ULTIME NEWS
ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Newletter Il Nuovo Terraglio