CoronavirusMogliano VenetoSlide-mainSociale

I servizi del Coordinamento Volontariato Treviso sud dedicati alle persone più bisognose

1 minuti di lettura

Riceviamo e volentieri pubblichiamo un comunicato stampa da Marcello Criveller, presidente del Coordinamento Volontariato Treviso sud, in cui emerge l’impegno dell’associazione verso le iniziative attuate di recente nei confronti delle persone più bisognose

 

Il Coordinamento Volontariato Treviso sud – Odv, è una associazione di volontariato con sede a Mogliano Veneto, nata da una forte spinta ideale del Sig. Emilio Tessarin (attuale Presidente Onorario) – con l’obiettivo di essere un partner operativo dell’allora distretto n. 3 dell’Ulss n. 9 per supportare le attività socio-sanitare a beneficio dei soggetti più bisognosi, cercando di attuare anche una sorta di “coordinamento” fra le associazioni impegnate nel sociale presenti nel territorio  dell’allora distretto.

 

Nel tempo, sia per le oggettive difficoltà di “raccordare” le tante associazioni che tendono naturalmente ognuno a curare il proprio “spazio d’azione” e sia per rispondere a nuove emergenze, il Coordinamento ha cercato di realizzare direttamente iniziative concrete, coinvolgendo soggetti istituzionali, associazioni e singoli volontari nella logica della condivisione e del lavoro di squadra.
Fra i tanti citiamo i corsi di formazione e informazione per cittadini immigrati (in particolare donne, per favorire la loro integrazione sociale) e il progetto di doposcuola “Form-attiva”.

 

Il fronte principale di impegno sono i trasporti sociali in convenzione (Comuni diversi, Istituto Gris, Provincia di Treviso, Ulss, Anteas ecc.) o a chiamata. L’utenza è composta da persone bisognose magari avanti con gli anni ovvero studenti e lavoratori con problemi di mobilità. Attualmente disponiamo di sette automezzi, di cui quattro attrezzati per carrozzine, con due basi operative una a Mogliano (presso Centro Pastorale) ed una a Conscio (c/o Cooperativa Toniolo).
Siamo sempre aperti alla collaborazione di nuovi volontari (telefono 340.0944883).

 

Da luglio 2020 ha preso avvio il servizio di ascolto per persone anziane e/o isolate, denominato Linea Aperta, grazie alla progettualità di Volontarinsieme Treviso, Coordinato dall’insegnante Anna Pistolato. Il numero da chiamare è: 389.1979193 (lunedì e mercoledì dalle 15.30 alle 17.30 e il sabato dalle 10 alle 12. Questo servizio nasce dalla collaborazione di più realtà del territorio e dall’impegno di persone che hanno una specifica preparazione.

 

Insomma, una realtà vivace ed in crescita attualmente presieduta da Marcello Criveller, originario di Casale sul Sile.

Articoli correlati
Città Metropolitana di VeneziaSaluteSlide-mainVenezia

Raccolta fondi per un collega sfortunato

1 minuti di lettura
Un 47enne dipendente dell’aeroporto perde una gamba. I colleghi avviano raccolta fondi per una protesi VENEZIA – Alcuni dipendenti dell’aeroporto “Marco Polo”…
Città Metropolitana di VeneziaSlide-main

Modifiche della circolazione: dettagli e deviazioni

2 minuti di lettura
Giovedì 20 giugno, dalle ore 9:30 alle 16, la circolazione sarà interdetta sul Cavalcavia superiore di Marghera per importanti lavori di rimozione…
Città Metropolitana di VeneziaCulturaIstruzioneNewsSlide-mainVenezia

"Libro contro libro": un'occasione di scambio

2 minuti di lettura
Iniziano gli incontri della nuova iniziativa di scambio libri usati nelle municipalità, il comune di Venezia per il risparmio e la comunità….