MestreSlide-mainSport

Gruppo Atletico Coin, l'astista Elisa Molinarolo sale sempre più in alto: 4.30

2 minuti di lettura

A Bassano nuovo record personale outdoor per l’astista del Gruppo Atletico Coin: 4 centimetri di miglioramento. A Padova la junior Vigato parte da 12.81 nel triplo. Lorenzo Verrati decimo ai Tricolori under 23 di decathlon. Sharon Giammetta vince la BMW Moonlight 10K di Jesolo
 
Mestre (Venezia), 27 maggio 2019 – Weekend di grandi soddisfazioni per il Gruppo Atletico Aristide Coin Venezia 1949. Risultato da copertina, il 4.30 realizzato da Elisa Molinarolo, a Bassano del Grappa (Vicenza), nel recupero della gara di salto con l’asta della prima fase dei campionati italiani di società, non disputata per il maltempo il 12 maggio a San Biagio di Callalta (Treviso).
 
Per Elisa Molinarolo è il nuovo record personale all’aperto: l’allieva di Marco Chiarello, campionessa italiana 2017 e bronzo tricolore 2018, ha aggiunto 4 centimetri al 4.26 che aveva realizzato il 27 aprile a Bovolone. Elisa è così arrivata a 5 centimetri dal suo record assoluto, il 4.35 saltato a gennaio del 2018 al Palaindoor di Padova. In Italia, in questo primo scorcio di stagione, nessuna atleta è salita tanto in alto.
 
La junior Camilla Vigato è tornata in pedana nel triplo a Padova, in una gara di contorno ad una manifestazione a carattere provinciale, saltando 12.81, misura che rappresenta un ottimo viatico in vista di una stagione outdoor ormai prossima ad entrare nel vivo.
 
Lorenzo Verrati è giunto decimo, a Mantova, nei campionati italiani under 23 di prove multiple. Al secondo decathlon della carriera, Lorenzo ha realizzato 5147 punti, migliorando ampiamente – 155 punti – il record personale stabilito il 27 aprile a Bovolone. I suoi parziali di gara? 11”77 nei 100, 5.98 nel lungo, 9.33 nel peso, 1.69 nell’alto, 53”76 nei 400, 19”98 nei 110 ostacoli, 33.02 nel disco, 3.80 nell’asta, 32.86 nel giavellotto e 5’18”01 nei 1500.
 
Dalla pista alla strada: Sharon Giammetta si è imposta, a Jesolo, nella BMW Moonlight 10 K, la gara sulla distanza dei 10 chilometri che ha accompagnato, con quasi duemila partecipanti, la classica mezza maratona lungo le strade del litorale. Dopo una bella stagione invernale nei cross, Sharon Giammetta, allenata dall’ex maratoneta azzurra Giovanna Volpato, ha così bissato la vittoria ottenuta il mese scorso nel CMP Venice Night Trail a Venezia.
 
Infine, i più giovani. L’ancora quindicenne Alvise Di Martiis, giungendo 13° nel martello al Brixia Meeting di Bressanone (42.86 la sua misura, non lontana dal record personale), ha contribuito al terzo posto del Veneto nella prestigiosa rassegna a livello under 18 che ha visto al via 15 selezioni regionali e quattro team stranieri.
 
Anna Raimondi si è imposta nel giavellotto, con 38.07, ai campionati regionali cadetti di società, svoltisi a Bassano del Grappa. Applausi anche per Giacomo D’Alessandro, secondo nel martello con 47.65, per Riccardo Andriolo, quinto nel giavellotto con 40.23, e per Caterina Zorzi, sesta nei 2000 metri in 7’07”19.

Articoli correlati
Slide-mainTrevisoVenetoVenezia

Oggi Santa Barbara, Patrona dei Vigili del Fuoco

3 minuti di lettura
Oggi 4 dicembre, Santa Barbara Patrona dei Vigili del fuoco. Santa Barbara è la Patrona dei Vigili del fuoco, in quanto protettrice…
AttualitàFood & LifestyleSlide-mainZero Branco

Fabbrica del Natale a Zero Branco

1 minuti di lettura
Piazza Umberto I a Zero Branco si è trasformata nella Fabbrica del Natale. Oggi e domani la location sarà animata da arte,…
NewsSlide-mainVideo

TG WEB “Il Nuovo Terraglio” – Edizione del 03 dicembre 2021

1 minuti di lettura
Benvenuti a una nuova edizione del TG WEB “Il Nuovo Terraglio”. Vediamo insieme le notizie più importanti di questa settimana.

    RIMANI SEMPRE AGGIORNATO SULLE ULTIME NEWS
    ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!