LifestyleSlide-main

Gli usi e le proprietà dello zenzero

1 minuti di lettura

Lo zenzero è una spezia comunemente usata in cucina, in dolci e preparazioni dai sapori esotici, ma che in verità ha meravigliose proprietà per la salute del nostro organismo. La parte della pianta che si utilizza è il rizoma, comunemente chiamata radice, dove si concentrano l’olio essenziale, la gingerina, le resine e le mucillagini, tutte le sostanze responsabili delle sue proprietà curative.
 
Vediamo nel dettaglio per che problematiche si utilizza lo zenzero:
 
ANTINAUSEA: forse uno dei più potenti antiemetici naturali, per contrastare nausea da cattiva digestione, mal d’auto/mal di mare, ma anche per le nausee gravidiche, in quest’ultimo caso chiedere sempre il parere del medico.
 
AIUTA LA DIGESTIONE: favorisce la digestione quando questa diventa lenta e faticosa, si può sorseggiare una tisana (preparata con la polvere del rizoma) o masticare piccoli pezzi di radice fresca, o, molto più gradevole al palato, candita con zucchero naturale.
 
SOSTIENE IL SISTEMA IMMUNITARIO: durante il periodo invernale, nel quale siamo più soggetti a raffreddore e febbre, è utile consumare anche quotidianamente lo zenzero per aiutare il nostro sistema immunitario. Lo si può aggiungere alla tisana della sera, o grattugiare la radice fresca sui cibi che consumiamo.
 
CONTRO FEBBRE E MAL DI GOLA: viene usato da millenni dalle popolazioni asiatiche contro raffreddore e febbre, ed essendo un ottimo anti infiammatorio è consigliato anche in caso di mal di gola e faringite. Preparatevi una tisana da consumare tutte le sere con un cucchiaino di miele, mezzo cucchiaino di radice essiccata (o radice fresca grattugiata) e 2 fette di limone, vi aiuterà a combattere gli stati influenzali.
 
Un ultimo appunto: nonostante sia una sostanza naturale dalle molteplici proprietà ha anche alcune controindicazioni, non va consumata in concomitanza con l’assunzione di anti infiammatori e anti coagulanti.
 
Chiara Gallo

Articoli correlati
22-21-EVENTIAttualitàSlide-main

FUORI DI PALIO

1 minuti di lettura
Tartuca, Lupa, Giraffa, Civetta, Leocorno, Nicchio, Valdimontone, Onda, Selva, Chiocciola. Dopo il 2 luglio dedicato alla Madonna di Provenzano oggi tocca a…
Scelti per voi: libriSlide-mainSostenibilità

Saponi "fai da te" e tuteli la Terra

1 minuti di lettura
Spesso è visto come un hobby ma creare saponi in casa è qualcosa di più. È un gesto di amore e di…
Slide-mainTurismoVenezia

Ferragosto da tutto esaurito nei campeggi e villaggi turistici di Cavallino-Treporti

3 minuti di lettura
Il trend eguaglia la stagione 2019, ma se da un lato c’è soddisfazione per le presenze, dall’altro preoccupa il caro energia. Il…

    RIMANI SEMPRE AGGIORNATO SULLE ULTIME NEWS
    ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!