Gli interventi delle Guardie eco-zoofile per l’ambiente a Mogliano nell’anno in corso

Nella giornata di martedì 17 dicembre, il sindaco Davide Bortolato ha ricevuto le Guardie per l’ambiente e si è congratulato per il prezioso operato di vigilanza a protezione degli animali eseguito nel Comune di Mogliano Veneto.

Fondamentali nell’anno in corso sono stati infatti gli interventi in favore degli animali in difficoltà o abbandonati, maltrattati e non rispettati.

Dopo un primo periodo di affiancamento agli agenti di Polizia locale, le Guardie eco-zoofile hanno gestito le uscite nel territorio comunale in completa autonomia.

A quasi un anno dalla firma della convenzione stipulata con il Comune di Mogliano Veneto, si contano i seguenti interventi:

  • 12 uscite in sinergia con la Polizia locale
  • 2 campagne di sensibilizzazione (su sterilizzazione e trasporto in auto)
  • 20 pattugliamenti
  • 8 verifiche su segnalazione diretta dei cittadini
  • 40 azioni sul territorio comunale
  • oltre 150 verifiche di microchip, il 20% delle quali con dati non conformi.

“Oltre a eseguire controlli, le Guardie eco-zoofile sono spesso presenti nella piazza del nostro Comune per educare la cittadinanza a una corretta detenzione degli animali. L’intenzione è quella di portare questa attività educativa anche nelle scuole.

Personalmente ringrazio le Guardie eco-zoofile per l’importante e ottimo lavoro che hanno svolto sul territorio per il benessere degli animali. La loro tutela, oltre a essere garantita dal nostro regolamento comunale, è anche disciplinata dalla legge. Per me, si tratta di una questione di civiltà”, ha commentato il Sindaco Davide Bortolato.

“L’esito positivo di questa esperienza – conclude – ci rende felici di confermare la presenza delle Guardie per l’ambiente a Mogliano anche per l’anno a venire”.

Commenta la news

commenti

Redazione Il Nuovo Terraglio

Condividi
Pubblicato da
Redazione Il Nuovo Terraglio

Articoli Recenti

Salerno e Canal per tre giorni lontani dai Social per scoprire le Colline del Prosecco

La cantante e showgirl, icona degli anni ’80, e l’influencer trevigiano, due autentiche star del web, pronti per un curioso…

6 ore ago

Treviso porta a casa il premio di “Ambasciatore dell’Economia Civile”

Domenica a Firenze la città di Treviso ha ritirato il Premio Ambasciatore della Società Civile. Ieri il sindaco Conte, insieme…

6 ore ago

Inseguito dalla Polizia locale, si libera della droga e poi spintona gli Agenti

Alla vista dell'auto della Polizia locale si è dato alla fuga, una volta raggiunto dagli agenti ha provato a liberarsi…

6 ore ago

Casale sul Sile con BCC Pordenonese e Monsile e CentroMarca Banca a sostegno dell’economia e delle attività d’impresa del territorio

Sono stati firmati questa mattina in municipio a Casale sul Sile due protocolli d’intesa con Trevigianfidi, Canova Cooperativa Artigiana di…

6 ore ago

Minacce ai cittadini in via Monte Pasubio, che rispondono: “I dissuasori non li abbiamo messi noi”

Si chiama Romeo, è un bellissimo pastore di due anni e suo malgrado si è trovato una minaccia di morte…

12 ore ago

Ecocentro, cambiano gli orari per venire incontro ai cittadini

Dal 13 ottobre, in via sperimentale, gli accessi all’Ecocentro di Mogliano subiranno delle variazioni.   Utenze domestiche: accesso garantito martedì…

12 ore ago