Home / Cultura & Ambiente  / Musica  / Giovani in scena, a Preganziol

Giovani in scena, a Preganziol

Quando ero giovane, non volevo mai lasciare il campo fino a che le cose non andavano in modo esattamente corretto. Il mio sogno era quello di diventare un professionista. Larry Joe Bird   Da settembre 2017, Preganziol è una città

Quando ero giovane, non volevo mai lasciare il campo fino a che le cose non andavano in modo esattamente corretto. Il mio sogno era quello di diventare un professionista.

Larry Joe Bird

 

Da settembre 2017, Preganziol è una città sempre più ricca di proposte di formazione di alto livello per i giovani, sia in campo musicale e sia teatrale. Presso la Biblioteca comunale, in sodalizio con l’associazione Tema Cultura, è nata una scuola di formazione teatrale, mentre nella sala Montagner hanno svolto la loro formazione orchestrale i ragazzi dell’Orchestra Giovanile del Veneto La Rejouissance.

 

 

Queste due realtà danno modo di vedere e ascoltare l’alto livello che dei giovani possono raggiungere se, con professionalità, viene data loro prima fiducia e poi conoscenza.

 

 

La città ha voluto investire sui giovani e sull’arte per dare scopi e motivazioni ai ragazzi locali, poiché finché ci sarà un adulto che crede in un bambino, il futuro avrà speranza e il presente sarà il momento giusto in cui gettare basi solide per la vita.

 

 

Nasce allora quest’anno un Festival in cui la città di Preganziol dimostrerà di credere nei propri ragazzi, li vedrà in palco, darà loro la possibilità di misurarsi col pubblico, insegnerà loro che a ogni sacrificio corrisponde una soddisfazione.

 

 

Il primo appuntamento con la musica è per domani, venerdì 8 giugno, nella chiesa di San Trovaso, mentre venerdì 15 e mercoledì 20 giugno, nel giardino della Biblioteca comunale di Preganziol, sarà la volta del teatro.

Commenta la news

commenti

RIMANI SEMPRE AGGIORNATO SULLE ULTIME NEWS
ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Notizie da Venezia, Treviso, Mogliano e dintorni