Home / Venezia  / Marghera  / “Giornata mondiale della Croce Rossa e della Mezzaluna rossa”: sabato i palazzi comunali illuminati di rosso

“Giornata mondiale della Croce Rossa e della Mezzaluna rossa”: sabato i palazzi comunali illuminati di rosso

  Nella serata di sabato 8 maggio le facciate di Ca' Farsetti e Ca' Loredan, a Venezia, e del Municipio e della Torre, a Mestre, saranno illuminate di rosso, in occasione della “Giornata mondiale della Croce

 

Nella serata di sabato 8 maggio le facciate di Ca’ Farsetti e Ca’ Loredan, a Venezia, e del Municipio e della Torre, a Mestre, saranno illuminate di rosso, in occasione della “Giornata mondiale della Croce Rossa e della Mezzaluna Rossa”.

La Croce Rossa internazionale è stata istituita a Ginevra nel 1863, grazie all’iniziativa di un imprenditore elvetico, Henry Dunant, che, pochi anni prima, nel 1859, aveva assistito alla sanguinosa battaglia di San Martino e Solferino, durante la Seconda guerra d’Indipendenza, che aveva provocato la morte di quasi centomila uomini, molti dei quali deceduti per la mancanza di cure, vista la totale mancanza di una sanità militare.

Già pochi mesi dopo la sua nascita, vengono costituite varie società nazionali dell’associazione e viene inoltre sancita, nel 1864, la neutralità delle strutture e del personale sanitario, contrassegnati, appunto, dalla caratteristica croce rossa su sfondo bianco, che riprende, invertendoli, i colori della bandiera svizzera.

Oggi la Croce Rossa conta 98 milioni di volontari in tutto il mondo, 150.000 dei quali operanti, tutti i giorni, 24 ore su 24, in Italia.

Questo giornale è gratuito ma, se vuoi, puoi sostenerlo donando un piccolo contributo di 1 euro al mese, impostando un pagamento periodico a questo link.

Commenta la news

commenti

RIMANI SEMPRE AGGIORNATO SULLE ULTIME NEWS
ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Notizie da Venezia, Treviso, Mogliano e dintorni