Home / Cultura  / Ambiente  / Giornata della musica e dell’ambiente al Collegio Astori

Giornata della musica e dell’ambiente al Collegio Astori

L’iniziativa “Giornata della Musica e dell’Ambiente”, che si terrà il 27 settembre prossimo presso il Teatro del Collegio Astori di Mogliano Veneto (TV), nasce con l’intento di diffondere la cultura musicale e il rispetto dell’ambiente

L’iniziativa “Giornata della Musica e dell’Ambiente”, che si terrà il 27 settembre prossimo presso il Teatro del Collegio Astori di Mogliano Veneto (TV), nasce con l’intento di diffondere la cultura musicale e il rispetto dell’ambiente tra gli studenti delle scuole di secondo grado, e di coinvolgere l’intera cittadinanza in un importante appuntamento di musica cosiddetta “colta”, ma di valore universale. 

 

Un momento formativo che consente agli studenti di vivere una giornata nella musica, potendo riscoprire la storia degli strumenti e dei compositori che, per i diversi organici strumentali, hanno scritto pagine celebri di musica considerate ancora oggi un patrimonio culturale del nostro Paese. 

 

L’iniziativa gode del sostegno di Veritas che, proprio attraverso la musica, intende sensibilizzare l’opinione pubblica e i giovani, in un modo speciale, sulla tutela del nostro patrimonio ambientale, in un mondo sempre più minacciato da inquinamento e cambiamenti climatici. Va da sé del resto che, senza gli alberi non si possono costruire strumenti musicali e che la stessa carta dalla quale vengono prodotti gli spartiti, attraverso i quali sono stati scritti per secoli capolavori assoluti, esistono grazie alle foreste. 

 

La “Giornata della musica e dell’ambiente” ha ottenuto il patrocinio del Comune di Mogliano Veneto e della Provincia di Treviso, nonché del supporto organizzativo dell’Associazione Amici della Musica “Toti dal Monte” di Mogliano Veneto e delle Associazioni Avis di Mogliano Veneto e Marcon e fa da apripista ad un’iniziativa analoga che la Regione del Veneto ha demandato a tutte le istituzioni scolastiche della regione e programmata per il prossimo 4 marzo 2020, avendo definito tale giorno proprio come la Giornata della musica. 

 

Oltre al momento formativo, è prevista un’esibizione del Quintetto Veneto, formato da professionisti usciti dai conservatori di musica della regione e attivi in diverse istituzioni orchestrali. 

 

L’organizzazione della “Giornata della musica e dell’ambiente”, è coordinata dall’Agenzia artistica Il Trittico Opera & Concerts. 

 

Programma 

Il programma è costituito da una lezione-concerto che si svolgerà al mattino per le classi delle scuole medie e superiori con il coinvolgimento di circa 800 studenti, e da un concerto serale che completerà il ciclo della formazione avvenuta con la lezione del mattino. 

 

Spettatore del concerto serale potrà essere anche il pubblico adulto, che avrà la possibilità di accedere all’ascolto dei due repertori eseguiti per l’occasione dal Quintetto Veneto, il cui programma è strutturato da una prima parte tratta da brani del repertorio classico, attraverso l’esecuzione di alcune composizioni di Bach e Vivaldi, fino ad arrivare a quello moderno con l’esecuzione di brani del periodo novecentesco e da una seconda parte che prevede l’esecuzione di brani tratti da importanti colonne sonore di musica da film del nostro tempo. 

 

Per informazioni 

Tel. 331.3900980
Email: [email protected] 

Commenta la news

commenti

RIMANI SEMPRE AGGIORNATO SULLE ULTIME NEWS
ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Notizie da Venezia, Treviso, Mogliano e dintorni