NewsSileaSlide-main

Giornata della Memoria. Silea ricorda le vittime dell’Olocausto

1 minuti di lettura

L’ Amministrazione Comunale di Silea invita i cittadini a partecipare alla celebrazione della Giornata della Memoria, che si terrà in modalità adeguate all’attuale momento pandemico, nella giornata di oggi, giovedì 27 gennaio.

Tra le 15.30 e le 19.00, sul piazzale antistante la Biblioteca dei Liberi Pensatori, accanto al Municipio di Silea, i cittadini potranno accendere un lumino messo a disposizione dalla Biblioteca, per ricordare in modo simbolico le vittime dell’Olocausto.

All’evento parteciperà l’Assessore alla Cultura Angela Trevisin, che dichiara: “Anche in questo momento così difficile per la nostra comunità, tra quarantene e isolamenti, la nostra Amministrazione vuole dare un segnale simbolico per ricordare una pagina di storia che purtroppo viene spesso strumentalizzata. La Giornata della Memoria serve anche a questo: a fornire momenti di riflessione perché solo comprendendo la storia in modo approfondito e competente la si può citare ed utilizzare come maestra di vita”.

Articoli correlati
Slide-mainSportVeneto

Sciabola, Alessandra Nicolai campionessa italiana U17. Fioretto e spada, bronzo per Matilde Molinari, Greta Collini e Dario Benetti

3 minuti di lettura
Si sono aperti ieri a Catania i Campionati Italiani Cadetti e Giovani con le prime tre gare dedicate alle prove di fioretto…
Slide-mainTurismoVeneto

Alto Sile by Bike: 5 Comuni insieme per promuovere il turismo e la scoperta delle bellezze naturalistiche con una biciclettata aperta a tutti

2 minuti di lettura
L’unione fa la forza…ma anche il divertimento. È questo lo spirito della prima edizione di Alto Sile by Bike in programma per…
SaluteSlide-mainVeneto

IOV mondiale: parte REGOMA2, il primo studio al mondo per attaccare e curare il glioblastoma

4 minuti di lettura
Regorafenib associato alla terapia standard. Ecco la nuova frontiera per la cura di uno dei tumori cerebrali più aggressivi. La sperimentazione, che…

    RIMANI SEMPRE AGGIORNATO SULLE ULTIME NEWS
    ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!