Slide-mainSport

Giorgio Casella trionfa ai World Skate International Series

1 minuti di lettura

Giorgio Casella non è nuovo a trionfi e riconoscimenti: negli anni ha sempre splendidamente rappresentato l’Italia su podi nazionali e internazionali. Con la vittoria di ieri, aggiunge un ulteriore prestigioso titolo alla sua brillante carriera nel pattinaggio artistico.

Opicina (Trieste) – Giorgio Casella, 23 anni, di Cimadolmo, ha conquistato il titolo di campione del mondo nella categoria Senior Men Solo Dance ai World Skate International Series in corso di svolgimento a Opicina, Trieste.


La competizione, che vede in gara i migliori atleti del mondo, ha regalato all’Italia un altro prestigioso trofeo grazie all’eccezionale performance del giovane atleta cimadolmese. Negli anni, Giorgio ha sempre rappresentato splendidamente l’Italia su podi nazionali e internazionali, tra cui spiccano il bronzo agli Europei in Andorra, Spagna, e l’argento all’Artistic World Skate a Paredes, Portogallo.

Giorgio Casella ha iniziato il suo percorso nel pattinaggio fin da giovanissimo con lo Skating Club San Polo di Piave, recentemente assorbito dall’ASD Skating Club Don Bosco. Questa società congiunta di Mareno di Piave, San Polo di Piave e Cimadolmo conta oggi oltre 140 tesserati e continua a crescere e formare talenti di alto livello.


Valentina Biasi, Presidente dell’ASD Skating Club Don Bosco, esprime così il suo orgoglio per l’ultimo brillante traguardo conquistato da Giorgio Casella: “Non posso che essere orgogliosa di quanto ottenuto da Giorgio, non solo per il prestigio che ancora una volta viene donato alla nostra società, ma soprattutto per il nostro atleta, che viene ripagato di tutto il sacrificio e il duro lavoro che compie ogni giorno. Come Presidente, mi sento inoltre di ringraziare tutto il team di persone che ha contribuito a far sì che Giorgio portasse a casa questo risultato: dagli allenatori al coreografo e, in particolare, alla famiglia che lo sostiene in ogni suo passo.”

La Biasi ha voluto estendere i complimenti anche ad un’altra giovane promessa della società, Alice Vedova, che ha partecipato alla competizione nella categoria Junior, ottenendo un ottimo quarto posto, a un soffio dal podio. “Anche questo dimostra l’eccellente livello dei nostri atleti. Alice, inoltre, gareggerà nei prossimi giorni nella categoria coppia danza: a lei va un grosso in bocca al lupo!”

Crediti fotografici: ©RanieroCorbelletti

Articoli correlati
Città Metropolitana di VeneziaSlide-mainSportVenezia

Carl Wheatle alla Reyer

2 minuti di lettura
Carl Anton Delroy Wheatle è ufficialmente un nuovo giocatore dell’Umana Reyer Venezia VENEZIA – L’Umana Reyer Venezia ha comunicato la firma pluriennale…
JesoloSlide-mainSpettacolo

Warner Bros. Discovery a Jesolo

3 minuti di lettura
La Warner Bros. Discovery dà il via alla seconda edizione del tour estivo itinerante per celebrare le storie e i personaggi più…
AttualitàEconomia&LavoroSlide-main

Nuovi talenti giornalistici cercasi

1 minuti di lettura
Grande opportunità, per giovani under 30, con il TG di Poste Italiane Roma – Scoprire e lanciare giovani talenti del giornalismo capaci…