Home / Cronaca di Venezia  / Gabbiano reale le strappa di bocca una noce vicino al ponte di Calatrava. Donna finisce all’ospedale

Gabbiano reale le strappa di bocca una noce vicino al ponte di Calatrava. Donna finisce all’ospedale

La donna, residente a Campalto, si era recata a Venezia per partecipare ai colloqui con i professori del figlio. Come riporta La Nuova Venezia, aveva appena attraversato il ponte di Calatrava, era di fretta, non

La donna, residente a Campalto, si era recata a Venezia per partecipare ai colloqui con i professori del figlio. Come riporta La Nuova Venezia, aveva appena attraversato il ponte di Calatrava, era di fretta, non era riuscita a fare colazione e, appena scesa dal ponte, ha preso dalla borsa una noce portata da casa. Nel momento stesso in cui l’ha portata all’altezza della bocca, un gabbiano reale si è avventato con il becco sul frutto, ferendo la donna al labbro inferiore.

 

La vittima ha raccontato che il tutto è avvenuto in modo velocissimo e che la prima sensazione che ha provato sia stato un forte dolore al labbro. La paura l’ha paralizzata per qualche istante, facendole rischiare di cadere sugli scalini. Una volta preso il cibo, il gabbiano è fuggito via.

 

La signora ha riportato inoltre che attorno a lei erano presenti parecchie persone che hanno assistito alla scena, ma non hanno fatto nulla per aiutarla. Solo quando è arrivata all’altezza della Stazione ferroviaria, è riuscita a trovare tre poliziotti che l’hanno fatta sedere e nel frattempo hanno chiamato i sanitari del 118. Una volta giunta in ospedale, le è stata medicata la ferita e somministrata la terapia antitetanica. Non è la prima volta che i gabbiani si scagliano su panini o gelati che i turisti consumano all’aperto, tuttavia, fino ad oggi tali episodi non avevano portato alcuna conseguenza sulle vittime.

Commenta la news

commenti

RIMANI SEMPRE AGGIORNATO SULLE ULTIME NEWS
ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!